“Errori pacchiani”: Juventus, a sorpresa due bocciature eccellenti

“Errori pacchiani”: Juventus, a sorpresa due bocciature eccellenti
SerieANews SPORT

Quelli a cui si aggrappa la Juventus per risalire la classifica il prima possibile

La sfida con il Napoli lascia tanti dubbi sulla Juventus: oltre a Szczesny e Kean, altri due calciatori messi sul banco degli imputati. Vince il Napoli e per la Juventus è notte fonda.

Juventus, Rampulla boccia Locatelli e Rabiot. Rampulla individua nel reparto di metà campo quello meno positivo nella Juventus contro il Napoli. (SerieANews)

Su altri media

Abbiamo preso gol così a Udine. Dobbiamo pensare a quello che dobbiamo fare, non a quello che è successo». (Juventus News 24)

Male Kean: Più che sfortunato, incomprensibile: la palla non gli sbatte addosso IL PEGGIORE 4,5 Szczesny: Due sconfitte sulla coscienza. (Tutto Juve)

Una notte magica per il Napoli, che Koulibaly immortala in una serie di scatti, prima di restituire a un professionista a bordo campo la macchina fotografica A ringraziare è il Napoli, che con Politano sfrutta un errore di Szczesny e con Koulibaly un'incredibile leggerezza di Kean. (La Gazzetta dello Sport)

Le pagelle di Kean: entra con la testa sbagliata e ne combina una grossa. Anzi, gigantesca

Prima del suo ingresso in campo, Kean ha ricevuto alcuni consigli da alcuni suoi compagni. «Kean il guerriero» ha esclamato Pinsoglio, a cui ha fatto seguito il consiglio di Perin: «Non troppi doppi passi, calcia basso verso la porta» ha dichiarato l’estremo difensore bianconero (Juventus News 24)

Un pomeriggio d'illusione, trasformato in una serata d'amarezza: la Juve sbatte contro il Napoli al Maradona, al gol di Morata piovono le risposte di Politano (su errore di Szczesny) e di Koulibaly (stavolta è di Kean la colpa). (ilBianconero)

E' della medesima idea il Corriere dello Sport: "Ne combina una grossa, anzi gigantesca". I VOTI DI KEAN. TMW: 4,5. La Gazzetta dello Sport: 4,5. Corriere della Sera: 4,5. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr