Casapound, Iannone: "Scioglimento è distrazione, non si parla più di green pass"

Casapound, Iannone: Scioglimento è distrazione, non si parla più di green pass
Approfondimenti:
Adnkronos INTERNO

"La guerra è finita da 70 anni e ancora, ciclicamente, c'é chi tira fuori l'idea dello scioglimento, parlando a fasi alterne di Costituzione Italiana, privi di visione, programmi e risposte.

Lo dice all'Adnkronos Gianluca Iannone, leader di Casapound Italia, commentando la proposta di chi chiede di sciogliere Forza Nuova e qualsiasi movimento di chiara ispirazione neofascista.

Si parla solo ed esclusivamente di fascismo, ma il fascismo è durato 20 anni contro i 70 dell'antifascismo

"Ci sono filmati abbastanza preoccupanti di poliziotti infiltrati - continua Iannone - e ora non si parla più di green pass ma del ritorno impellente dell'antifascismo, assolutamente ridicolo. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo affermano in un comunicato gli esponenti di Forza Nuova. Il popolo ha deciso di alzare il livello dello scontro". (Notizie - MSN Italia)

Per i disordini di Roma, manette a Roberto Fiore e Giuliano Castellino di Forza nuova: soggetti già coinvolti in episodi simili. Dubbi sulla gestione della piazza da parte del Viminale Fino alla metà del pomeriggio di sabato, il weekend aveva procurato non poco imbarazzo ai pasdaran del green pass: (La Verità)

Forza Nuova non si ferma e annuncia la "rivoluzione popolare"

Credo che bisogna alzare la guardia, ed essere netti sulla questione dello scioglimento Forza Nuova. Ma la Costituzione è chiarissima, non ci sono dubbi che Forza Nuova debba essere sciolta». (ilGiornale.it)

E ora sarà compito del Parlamento – e dei ministeri addetti – monitorare la situazione affinché quanto accaduto nella capitale non si ripeta nei prossimi giorni (neXt Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr