Superbonus 110%: previsti più controlli sui lavori, prezzi fissi e stop agli abusi. Ecco tutte le rego

Superbonus 110%: previsti più controlli sui lavori, prezzi fissi e stop agli abusi. Ecco tutte le rego
Approfondimenti:
Gazzetta del Sud ECONOMIA

Al momento, invece, il visto è richiesto solo nel caso di cessione del credito o sconto in fattura.

CON RISCHI SCONTI CONGELATI. Stop a cessione del credito o sconto in fattura per Superbonus e gli altri bonus ristrutturazioni se emergono «profili di rischio» che vanno verificati.

Da gennaio l’obbligo scatta anche per gli altri bonus edilizi

STOP A CARO-PREZZI. Uno degli effetti collaterali dei bonus edilizi è stato il rialzo dei prezzi degli interventi, spesso ingiustificato. (Gazzetta del Sud)

Se ne è parlato anche su altri media

Superbonus, se si usa la detrazione in dichiarazione occorre comunque l'Ape e l'asseverazione dell'intervento? a cura di Antonella Donati. (La Repubblica)

Superbonus per il consolidamento, si può avere per gli acconti senza lavori nel 2021? A breve dovrei pagare almeno un acconto per le spese tecniche dei professionisti. (La Repubblica)

In merito al secondo quesito si fa presente che, come chiarito con la Circolare n L'Agenzia Entrate torna ad esprimersi in tema di Superbonus, questa volta rispondendo a tre diversi quesiti relativamente ai criteri per il raggiungimento della percentuale del 60% dei lavori entro giugno 2022. (AteneoWeb)

Edilizia: superbonus 110 per cento, sì alla proroga

Il completamento degli interventi, con le opere di finizione ed impiantistiche, avverrà entro i termini di validità del permesso di costruire (tre anni) mentre le opere aventi valenza strutturale termineranno entro il 31 dicembre 2022 ed entro giugno 2022 verrà completato il 60% delle stesse. (CASA&CLIMA.com)

Recenti studi del Consiglio nazionale degli Ingegneri hanno messo in evidenza la portata economica ed occupazionale della spinta di questo strumento (SerchioInDiretta)

La mozione, quindi, rileva la necessità di operare, nei confronti di Governo e Parlamento, affinché venga prevista la proroga del Superbonus anche per gli edifici non condominiali o Iacp, con conseguente estensione degli incentivi nel loro complesso almeno fino al 31 dicembre 2023. (gonews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr