Crisi gas, Snam acquista il suo secondo rigassificatore per $400 milioni

IG Italia ECONOMIA

Il progetto di Snam. Le intenzioni di Snam sono quelle di ridurre la dipendenza dalle forniture russe grazie ai nuovi impianti mobili.

Gli FSRU sono - di solito - navi portarinfuse non più in uso che vengono completamente riadattate per lo stoccaggio e la rigassificazione del gas naturale.

Nel medio lungo periodo crediamo che gli FSRU garantiranno flussi di gas naturale costanti e crescenti che permetteranno a Snam di essere avvantaggiata rispetto ai suoi concorrenti

Il secondo metodo di trasporto del gas naturale - in forte crescita negli ultimi anni - è proprio quello mediante nave. (IG Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

E per dipendere sempre meno dalle forniture della Russia. sono due. (la Repubblica)

L'acquisizione sarà finanziata da Snam con mezzi propri per un importo di circa 400 milioni di dollari, che saranno corrisposti in due tranche. Nei prossimi mesi, Snam avvierà anche le attività per la contrattualizzazione della capacità di rigassificazione del LNG che si renderà progressivamente disponibile con l'avvio di BW Singapore in Italia (RavennaToday)

BW Group (e BW LNG) è una società non quotata, pertanto non è tenuta a condividere pubblicamente informazioni sui suoi investitori e sui suoi risultati finanziari LE TEMPISTICHE. BW Singapore può operare dunque sia come rigassificatrice, sia come metaniera per il trasporto del GNL. (Start Magazine)

A un mese dall'acquisto della Golar Tundra, fa il bis con la Bw Singapore. Intanto la Francia corre ai ripari e pensa a misure estreme come la nazionalizzazione del gruppo energetico Edf (l'equivalente della nostra Enel) (ilGiornale.it)

Lo annuncia il Gruppo che ha sottoscritto un contratto per l'acquisizione del 100% del capitale sociale di Fsru I Limited, che alla chiusura dell'operazione possiederà come unica attività la nave di stoccaggio e rigassificazione (Fsru) 'Bw Singapore'. (La Sicilia)

La Fsru sarà nella disponibilità di Snam alla data del closing, previsto entro la fine del 2023. Snam ha siglato con Bw Lng un contratto per l'acquisizione del 100% di FSRU I Limited, che possiederà come unico asset la nave di stoccaggio e rigassificazione “BW Singapore”. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr