Retroscena Juve: Buffon via perché non voleva fare più il vice Szczesny?

Retroscena Juve: Buffon via perché non voleva fare più il vice Szczesny?
Tutto Napoli SPORT

Andrea Pirlo avrebbe voluto sovvertire le gerarchie dopo l'eliminazione contro il Porto e non se ne fece più niente: il polacco si sarebbe deprezzato?

Probabilmente, ma in questa vicenda mai chiarita, c'è anche la sorprendente titolarità di Buffon contro il Napoli quando il tecnico aveva annunciato Szczesny dal 1'

Il giornale scrive che pare che Gianluigi Buffon abbia voluto andare via da Torino anche per non fare il dodicesimo a Wojchech Szczesny. (Tutto Napoli)

Su altri media

Giocare in Irpinia è stata una fortuna per me, venivo dalla retrocessione in Serie C1 con la Sambenedettese e ad Avellino ho avuto modo di consacrarmi e di passare alla Juve, con cui ho vinto tutto in Italia, in Europa e nel mondo" ha detto L'ex portiere irpino parla dell'attuale numero uno bianconero e dei suoi ricordi in biancoverde. (TuttoAvellino.it)

Alla fine non se ne fece più nulla, probabilmente per non deprezzare il polacco. Inoltre, scrive il quotidiano, ad un certo punto successe anche una cosa strana: dopo quel derby malandato, Pirlo fece giocare a Buffon un delicato Juve Napoli pur avendo annunciato alla vigilia l’impiego di Szczesny. (Calcio News 24)

C’è un motivo più profondo dietro all’addio di Gigi Buffon alla Juventus. Juventus, Buffon primo portiere: Pirlo aveva deciso così. (Stop and Goal)

Szczesny-Buffon, retroscena di Repubblica: ecco cosa ha spinto il portiere a lasciare Torino

Stiamo parlando ovviamente di Gigi Buffon, portiere che a 43 anni ha scelto di scendere in serie B per essere ancora protagonista con la maglia del Parma. Buffon, campione del mondo del 2006, anche lo scorso anno con la Juventus ha dimostrato di essere ancora un grande estremo difensore. (JuveLive)

Tek è un buon portiere, però in evidente fase calante.Un decadimento che pare inarrestabile. Parere mio personale,, il cui rendimento nella sua ultima stagione juventina è stato – seppur giocando meno - superiore a quello del polacco. (Calciomercato.com)

A riportare il retroscena è il quotidiano Repubblica, secondo cui anche Pirlo era convinto e disposto a promuovere Buffon a titolare dopo l’eliminazione in Champions con il Porto, ma la società non era d’accordo. (DailyNews 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr