Moratti: 'Preoccupato per l'Inter, in Cina sono accadute cose gravi'

Moratti: 'Preoccupato per l'Inter, in Cina sono accadute cose gravi'
ilBianconero SPORT

Steven Zhang vuole mantenere il passo, ma per quanto tempo?

Ma ha una forte mancanza di attaccamento"

Deve essere successo qualcosa di grave in Cina.

Intervistato da Il Fatto Quotidiano, l'ex presidente dell'Inter, Massimo Moratti, ha espresso la propria opinione sulle attuali difficoltà del club e sull'addio di Antonio Conte: "Preoccupato?

Su Conte: mancanza di sfida e di attaccamento, anche se è un professionista serio e ha fatto benissimo. (ilBianconero)

Su altre fonti

Allegri e Spalletti erano fuori da un po’: quando si è liberato un posto, si son buttati. Allo stesso tempo direi pure Conte con l’Inter… Se non è un record per il campionato italiano, tra l’altro, poco ci manca. (fcinter1908)

Su San Siro:. “La cosa giusta era comprarlo e metterlo nelle condizioni di essere ancora più moderno. In fin dei conti, allo stadio vai per vedere la partita e San Siro è il migliore”. (SpazioInter)

Steven Zhang vuole mantenere la proprietà ma bisogna capire per quanto tempo” Massimo Moratti: “Zhang vuole mantenere la proprietà, ma per quanto tempo?”. L’ex numero 1 del club nerazzurro, dedica alcune parole alla figura di Antonio Conte: “Lui è un professionista serissimo e ha fatto benissimo ma alla base della sua scelta c’è stata mancanza di sfida e anche mancanza di attaccamento”. (SuperNews)

Moratti: "Addio Conte? Mancanza di attaccamento. Sono preoccupato per i problemi economici della società"

L'ho sentito qualche giorno prima che lasciasse il Tottenham, ma non mi sembrava giù di morale. Poi quando ho letto la notizia (dell'accordo coi giallorossi, ndr), ho capito perché era così contento". (TUTTO mercato WEB)

Ecco le sue parole: "Una mancanza di sfida, ma anche di attaccamento a questa squadra. Sono riusciti a fare una squadra fortissima che ha vinto il campionato, poi deve essere successo qualcosa di grave in Cina (passioneinter.com)

Le cifre di cui ha bisogno il club non credo siano facili da raggiungere con questo tipo di organizzazione” Ma metterli nell’Inter credo sia difficile, iniziative del genere esistono all’estero ma nascono diversamente. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr