;

Mattia Binotto, F1: “Leclerc e Vettel saranno liberi di competere anche nel 2020. Non siamo contenti della macchina”

OA Sport OA Sport (Sport)

Ha dimostrato di gestire molto bene la pressione ed ha fornito ottime prestazioni durante tutta la stagione.

Sulla prossima stagione: “Ovviamente non siamo contenti delle prestazioni della macchina e non siamo contenti di alcuni errori che abbiamo fatto, come i problemi di affidabilità e per alcune decisioni, ma ora dobbiamo guardare avanti.

Sul dualismo Vettel-Leclerc: “Se si guarda alle ultime gare, Vettel e Leclerc sono stati liberi di competere e penso che inizieremo così anche nel 2020.

Mattia Binotto, team principal della Ferrari ha parlato al portale iberico Marca.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti