Napoli, vigile urbano ucciso dalla camorra: i presunti killer arrestati 27 anni dopo

Antonio Diana, vigile urbano di San Cipriano, restò vittima di un agguato nel 1989. Oggi, 27 anni dopo, per la sua morte sono state arrestate sette persone. Il movente dell'omicidio: i casalesi ritenevano che li avesse "traditi". Redazione. 18 ottobre ... Fonte: Today Today
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....