Passi in avanti per il giocatore: si può chiudere

Passi in avanti per il giocatore: si può chiudere
SpazioMilan SPORT

L’accordo potrebbe essere trovato molto presto

I rossoneri, che nei giorni scordi avevano trovato l’accordo con il giocatore, avrebbero fatto passi in avanti anche con il Santos.

Secondo quanto riferisce “Calciomercato.com”, la dirigenza avrebbe offerto ai brasiliani 6 mln di euro.

Il Milan adesso è davvero vicino a Kaio Jorge.

Il Santos chiede 10 milioni di euro, ma la sensazione è che quei 6 milioni offerti possano essere sufficienti. (SpazioMilan)

Se ne è parlato anche su altre testate

In un Milan, sempre più straniero, il prossimo obiettivo, che potrebbe varcare i cancelli di Milanello, è Kaio Jorge. I prossimi a varcare i cancelli di Milanello potrebbero essere Warren Bondo, classe 2003 francese del Nancy, e Kaio Jorge. (MilanLive.it)

Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, Ma a che punto è la Juve su questo fronte? (ilBianconero)

Al Santos saltò dall’Under 17 alla prima squadra in un baleno. Kaio tira con entrambi i piedi, è bravo di testa, veloce, si allena con volontà. (Milan News)

AUDIO Lo United su Koulibaly. Milan, accordo con Kaio Jorge: le ultimissime

Intervenuto nell’edizione odierna di Sportmediaset, su Italia Uno, Raimondi ha affermato che Kaio Jorge preferirebbe la destinazione rossonera perché affascinato dalla lunga tradizione di giocatori brasiliani che al Milan hanno avuto successo e contribuito a fare la storia del club Il nome in pole, che sta accendendo le discussioni dei media europei, è quello di Kaio Jorge, talento brasiliano classe 2002 in forza al Santos (MilanLive.it)

Aveva già i crismi del professionista, anche se era un ragazzino allegro. Luciano Santos, ex allenatore di Kaio Jorge nelle giovanili ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport. (Milan News 24)

Ogni giorno l’appuntamento con le trattative più calde in un minuto. Lo United bussa al Napoli per il difensore Koulibaly ma De Laurentiis non cede, è disposto a trattare solo su altre basi economiche. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr