Minaccia ex compagna e suoi familiari, ai domicialiari 45enne

Minaccia ex compagna e suoi familiari, ai domicialiari 45enne
Altri dettagli:
Corriere di Lamezia SPORT

Advertisement. Gli accertamenti consentivano altresì di ricostruire la difficile situazione in cui versava la vittima ed i suoi familiari a causa delle continue minacce subite mediante biglietti del tipo minatorio, pedinamenti ed avvicinamenti eseguiti dall’uomo e finalizzati alla ripresa della relazione sentimentale.

del Commissariato di P.S.

di Corigliano-Rossano dava esecuzione alla Misura Cautelare degli Arresti Domiciliari, in seguito ad Ordine emesso dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Castrovillari, su richiesta della locale Procura, nei confronti di un quarantacinquenne residente in Corigliano Rossano ex area urbana di Corigliano. (Corriere di Lamezia)

Ne parlano anche altre fonti

Oltre il 40% del gas naturale utilizzato nell’Unione europea proviene dalla Russia e si è affermato che la Russia lo stia utilizzando come strumento di leva. Con le proprie risorse di gas naturale in declino da anni, l’Europa è da tempo sempre più dipendente dalle importazioni, soprattutto dalla Russia (Tecno Android)

Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito. Puoi registrarti gratuitamente a Siderweb e riceverai le credenziali per iscriverti agli eventi, scaricare i dossier, gli speciali della redazione o dall'ufficio studi. (Siderweb)

Ciò ha fatto salire alle stelle i prezzi del gas naturale, un’opportunità commerciale a cui il fornitore statale russo Gazprom ha rinunciato. Ha detto che le forniture di gas naturale liquido inviate via nave stavano aiutando, ma che la sua tempestività era limitata a causa dei tempi di trasporto più lunghi (Barlettaweb.com)

Energy Monitor incolpa la Russia per il peggioramento della crisi del gas in Europa - Barlettaweb.com

Le scuole interessate dagli interventi esterni, che dunque permetteranno di proseguire normalmente le attività scolastiche, sono la scuola primaria Alberti-Salgari in Via Lussimpiccolo 36 nella Circoscrizione 3, la scuola primaria Altiero Spinelli di via S.Sebastiano Po 6 nella Circoscrizione 7, la scuola primaria Allievo-Franchetti di via Randaccio 60 nella Circoscrizione 5 e la scuola secondaria di primo grado Anna Frank in via Vallauri 24 nella Circoscrizione 6. (Torino Top News)

Putin ha anche affermato che clienti tedeschi hanno rivenduto il gas russo alla Polonia e all’Ucraina invece che farlo confluire verso il mercato interno. “Vorrei fare notare – ha sottolineato il direttore esecutivo dell’Iea – che gli attuali, bassi flussi di gas russo verso l’Europa coincidono con le tensioni geopolitiche esacerbate a proposito dell’Ucraina” (la voce d'italia)

Inoltre, Putin ha affermato che i tedeschi avrebbero rivenduto il gas russo alla Polonia e all’Ucraina invece di soddisfare le esigenze del proprio mercato “In termini di gas europeo crediamo che ci siano forti elementi di ristrettezza nei mercati del gas europei a causa del comportamento della Russia“, ha continuato Birol. (L'Occhio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr