Napoli e la sfida infinita con la Juventus

Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com SPORT

Quali sono state le sfide più emozionanti. Il 22 dicembre 2014 il Napoli poté finalmente alzare la Supercoppa e proprio contro i rivali di sempre: la Juventus!

Quest’anno, però, con Spalletti come guida, sembra essere scoccata una scintilla particolare e, Inter permettendo, la strada intrapresa sembra essere proprio quella giusta.

Nelle prossime partite si capirà davvero se il Napoli è fatto della pasta giusta per giocarsela fino in fondo e accontentare tutti i suoi tifosi

Le sfide tra Napoli e Juventus vanno al di là della fede calcistica. (Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com)

Su altri media

Rotto anche un cartellone pubblicitario. Inter-Juventus, Supercoppa Italiana: volano scintille in campo, la tensione è palpabile. (JuveLive)

“Inter mafiosa, Barella buffone, Doveri pagato”: Cirilli fuori controllo durante la Supercoppa Battute da Bar Sport, sfotto’, frizzi e lazzi, motteggi: il comico Gabriele Cirilli recita la parte del tifoso appassionato e lo fa condividendo tweet a menadito, sfruttando l’onda social a corredo della partita di San Siro. (Sport Fanpage)

In gol dopo appena 12' con Muriel, Freuler e compagni hanno trovato la rete della sicurezza solamente all'88' grazie a Maehle, che ha sancito così la vittoria della Dea Ancora prima della pausa i nerazzurri di Inzaghi hanno però rimesso le cose a posto grazie al rigore trasformato da Lautaro Martinez. (RSI.ch Informazione)

Doveri fa subito fa cenno di aver visto tutto e lascia correre nonostante le proteste del centrocampista sardo e poi dei calciatori nerazzurri. Il Var analizza il contatto e conferma la decisione del direttore di gara senza richiamarlo all'on field review: non è rigore. (Sport Mediaset)

E' finita ai tempi supplementari la finale di Supercoppa, che si è giocata a San Siro tra Inter e Juventus, con la vittoria dell'Inter per 2-1 grazie ad un gol di Sanchez all'ultimo secondo. Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli (91′ Bentancur), Rabiot; Bernardeschi (79′ Arthur), Morata (87′ Kean), Kulusevski (74′ Dybala) (CalcioNapoli24)

L'avvio dell'Inter è veemente, con accelerazioni che mettono in difficoltà la Juventus: le incursioni di Dzeko, De Vrij e Martinez sono però poco precise. Darmian si avventa sul pallone, anticipando Chiellini: una occasione troppa ghiotta per Sanchez, che segna la rete della Supercoppa (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr