Il direttore dell’Asst di Mantova: «Stavolta ne usciamo davvero, ma vi invito a vaccinarvi tutti»

Il direttore dell’Asst di Mantova: «Stavolta ne usciamo davvero, ma vi invito a vaccinarvi tutti»
La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

Gli altri sono in dimissione, hanno superato l’infezione e restano ricoverati perché hanno altre patologie.

«All’ospedale di Mantova abbiamo attualmente 65 ricoverati per Covid, ma solo 38 pazienti sono ancora da considerare contagiosi.

Al Poma restano 65 ricoverati e al pronto soccorso da giorni nessun ingresso. MANTOVA.

In pratica chiusi tutti i reparti Covid per mancanza di ricoveri.

Ma per quest’ultima stiamo ragionando sull’interruzione delle convenzioni con gli ospedali privati per far tornare tutti i pazienti negli ospedali dell’Asst»

(La Gazzetta di Mantova)

Ne parlano anche altri giornali

Studenti e studentesse nei giorni scorsi si sono già esibiti di fronte ai loro genitori in spettacoli andati in scena venerdì e sabato. Per l’anno prossimo prevediamo di estendere la partecipazione a circa duemila studenti». (La Gazzetta di Mantova)

Covid: la situazione a Mantova e provincia. Secondo il bollettino trasmesso nella serata di ieri, 8 giugno 2021, dalla Prefettura di Mantova, per la nostra provincia sono stati confermati complessivamente 35.189 casi di positività da inizio pandemia, con un incremento di 9 nuovi positivi rispetto alla giornata precedente. (Prima Mantova)

Nel 2020, alle prime avvisaglie della diffusione del coronavirus, Eleonora e Damiano si trovavano in India. Ce lo insegnano Eleonora Truzzi e Damiano Bonazzi, coppia di trentenni suzzaresi che ha fatto del viaggio una missione ma soprattutto una professione. (La Gazzetta di Mantova)

Torino, gli eroi del Mantova 15 anni dopo: da chi allena in Nazionale a chi gestisce un solarium

Ma ora, a distanza di oltre un anno, è guerra tra chi necessità dei tavoli e chi dei parcheggi. L'occupazione di suolo pubblico sarà gratuita fino a fine dicembre e la richiesta di ConfCommercio è proprio quella di mantenere tutti questi spazi fino al termine di scadenza. (Prima Mantova)

L’impianto di Tiro a segno di Mantova cresce. La sezione di Mantova ha ottenuto dal Comune il permesso di costruire per ampliare il poligono di via Learco Guerra. (La Gazzetta di Mantova)

Tre lustri dopo, di quel Mantova qualche “sopravvissuto” c’è ancora in Viale Te: da Gabriele Graziani che dopo l’ennesimo ritorno in biancorosso allena gli Allievi al “doc” Enrico Ballardini, che non è mai andato via. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr