Covid, Bassetti querela Paragone dopo frasi in tv

Covid, Bassetti querela Paragone dopo frasi in tv
Adnkronos INTERNO

Peccato che mio padre, purtroppo, sia prematuramente scomparso il 12 settembre 2005 ed io abbia ottenuto la cattedra di malattie infettive a Genova nel Novembre 2019, cioè oltre 14 anni dopo la sua morte", ha sottolineato il primario del reparto di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova.

Non resta che attendere che la giustizia faccia il suo corso", conclude Bassetti

"Non ho un padre che mi piazza lì alla Clinica di Malattie infettive di Genova dove sei adesso, ha detto Paragone. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

Peccato che mio padre, purtroppo, sia prematuramente scomparso il 12/9/2005 ed io abbia ottenuto la cattedra di malattie infettive a Genova nel Novembre 2019, cioè oltre 14 anni dopo la Sua morte. Dopo lo scontro a Non è l’Arena il primario dell’ospedale San Martino di Genova ha annunciato su Facebook che porterà in tribunale l’ex conduttore: «”Non ho un padre che mi piazza lì alla Clinica di Malattie infettive di Genova dove sei adesso”, ha detto Paragone. (Open)

Bassetti querela Paragone dopo lo scontro in tv: l'infettivologo Bassetti denuncia Gianluigi Paragone Bassetti contro Paragone: dopo lo scontro in tv sui vaccini Covid arriva la querela per diffamazione aggravata nei confronti del senatore. (Virgilio Notizie)

“Ogni promessa è debito e, come promesso, questa mattina, il mio Avvocato Rachele De Stefanis ha depositato la denuncia querela nei confronti di Gianluigi Paragone per diffamazione aggravata a seguito di quanto accaduto il 17/11 durante la trasmissione @nonelarena di Massimo Giletti”, ha scritto Bassetti su Facebook. (Corriere dello Sport.it)

Bassetti querela Paragone per diffamazione: “Un atto dovuto verso mio padre scomparso”

Proprio nella giornata di lunedì 22 novembre Bassetti ha pubblicato un post su Facebook in cui annuncia di aver querelato il giornalista e senatore. Così l’infettivologo ripercorre quanto successo: “Non ho un padre che mi piazza lì alla Clinica di Malattie infettive di Genova dove sei adesso, ha detto Paragone (Caffeina Magazine)

Bassetti: "Un atto dovuto". Il medico ha poi continuato ricordando cosa era successo: "Non ho un padre che mi piazza lì alla Clinica di Malattie infettive di Genova dove sei adesso’, ha detto Paragone. (il Giornale)

Paragone ha detto una cosa gravissima, ha detto che sono primario grazie a mio padre “Un atto dovuto non solo per dignità del sottoscritto ma soprattutto per mio padre, un padre retto e un Uomo stimato, prima ancora che grande Medico e Professionista". (Tv Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr