Sembra che Google abbia già dichiarato la fine del Pixel 4a 5G

Sembra che Google abbia già dichiarato la fine del Pixel 4a 5G
Più informazioni:
TuttoAndroid.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Nel frattempo potrebbe interessarvi la nostra guida sui migliori smartphone Google del mese

L’andamento della disponibilità di Google Pixel 4a 5G sembra indicare che Google sarebbe pronto a dichiarare la fine del medio gamma del 2020 munito di connettività 5G.

Google Pixel 4a 5G è arrivato al capolinea?

Sebbene lo smartphone sia ancora disponibile su Google Store negli USA, tutti gli operatori telefonici (ad eccezione di Verizon) non hanno più disponibile il modello Google Pixel 4a 5G. (TuttoAndroid.net)

Ne parlano anche altri media

L’arrivo della funzionalità è supportato dal Google Pixel 3 in poi. In occasione degli eventi organizzati per il Pride durante il mese di giugno, Google ha deciso di rilasciare i nuovi sfondi e suonerie. (Androidworld)

Rimanendo in tema foto, da oggi sarà più facile salvare le foto scattate nella Locked Folder, la cartella bloccata di Google Foto accessibile solo tramite PIN o riconoscimento biometrico. Il periodico aggiornamento di Google per i Pixel tocca tutti questi settori con l’aggiunta di alcune interessanti funzioni. (DDay.it - Digital Day)

Google sta lanciando un nuovo aggiornamento Pixel Feature Drop per la sua gamma di smartphone Pixel. Detto questo, diamo un'occhiata a queste nuove funzionalità una per una (Telefonino.net)

Google Pixel 6: le cover protettive confermano il design

Stando a quanto riferito dal noto analista Ross Young, Google potrebbe lanciare il primo Pixel pieghevole della storia entro la fine di quest’anno. Dopo aver avuto un assaggio delle probabili novità previste con Pixel 6, si consolidano i rumor sul primo Pixel pieghevole. (Androidworld)

Oggi è il primo lunedì di giugno e questo significa una cosa sola per i Google Pixel: secondo feature drop, dopo il primo arrivato lo scorso mese di marzo. Adesso è possibile rispondere a una chiamata o rifiutare una chiamate anche quando il Google Pixel non è portata di mano sfruttando Google Assistant e i comandi “Ehi, Google, rispondi alla chiamata” o “Ehi, Google, rifiuta la chiamata”. (TuttoAndroid.net)

Infatti, le cover protettive in silicone trasparente che andranno a rivestire i nuovi dispositivi Made by Google, sembrano confermare quello che era il tanto discusso aspetto estetico di questi device. (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr