Dybala guarisca la Juve: per rilanciare Pirlo serve la Joya di Sarri

Dybala guarisca la Juve: per rilanciare Pirlo serve la Joya di Sarri
Juventus News 24 SPORT

Chiesa non è Mbappé, ma ha numeri da crack: la Juve non ha sbagliato giovane

Dybala guarisca la Juve: per rilanciare Pirlo serve la Joya di Sarri.

Il numero 10 può dimostrare di essere imprescindibile. «Abbiamo bisogno di Dybala, ci stanno mancando i suoi gol», le parole di Andrea Pirlo dopo Napoli-Juve suonavano un po’ come una richiesta di aiuto.

Senza girarci troppo intorno: la Juve ha bisogno del miglior Dybala, Paulo ha bisogno di dimostrare di essere fondamentale per questa squadra. (Juventus News 24)

Ne parlano anche altre fonti

Lo scontro con Hamed Traoré durante Juventus-Sassuolo, la lesione al collaterale del ginocchio sinistro, le terapie e gli allenamenti differenziati, adesso la luce in fondo al tunnel. «Sì, Paulo può essere un nuovo acquisto - ha confermato il dirigente Fabio Paratici -: ha vissuto un anno particolare, sfortunato, e lo aspettiamo con ansia. (La Stampa)

Andrea Pirlo deve ancora risolvere qualche dubbio di formazione per la gara contro il Crotone. In due per un posto, ultime chance per rimanere in bianconero (Calciomercato.com)

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato, la Juventus sfida il Milan | Scambio con il Chelsea. Calciomercato Juventus, Eder Militao offerto ai bianconeri: la valutazione di Paratici. (Calciomercatonews.com)

Juve, c'è fiducia su Cuadrado: ecco quando dovrebbe tornare

Lunedì sera all’Allianz Stadium si sfidano Juventus e Crotone, con i bianconeri che devono rialzare la testa. Conferma per Bentancur a centrocampo insieme a McKennie, con Chiesa a destra. (Juve Dipendenza)

In generale il calcio fluido di Andrea Pirlo non si è ancora mai visto, il gioco latita, lo scudetto sembra un miraggio. E non ci sono giustificazioni per lo spettacolo fornito al Do Dragao: non può esserlo la stanchezza, non possono esserlo gli infortunati, non può esserlo niente. (ilBianconero)

La Juventus è pronta a riabbracciare il terzino colombiano, che è fuori per infortunio e che conta i giorni per tornare a disposizione di Andrea Pirlo. E dopo la positività al Covid che l'ha tenuto fuori per la prima parte del nuovo anno, dovrà superare anche questa 'sfida' (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr