Quando l'agente immobiliare ha diritto alla provvigione?

Quando l'agente immobiliare ha diritto alla provvigione?
Liberoquotidiano.it ECONOMIA

In sintesi, affinché l’agente immobiliare abbia diritto alla provvigione sono necessari due presupposti: 1) la conclusione dell’affare; 2) l’apporto del mediatore.

Il ruolo del mediatore e i due presupposti del diritto alla provvigione dell’agente immobiliare. Per rispondere alla domanda di Marco, bisogna prima vedere qual è il ruolo dell’agente immobiliare o mediatore.

Il primo presupposto del diritto alla provvigione dell’agente immobiliare: la conclusione dell’affare. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre testate

Il calo delle vocazioni e dei fedeli e i costi di gestione elevati costringono diocesi e congregazioni religiose a mettere sul mercato molti beni ecclesiastici. Sui portali specializzati compaiono chiese, monasteri, oratori. (La Verità)

Che cosa succede nelle case del Papa. Immobili della Chiesa tra incuria e vendita
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr