Borse europee in ordine sparso, sale attesa per dato inflazione Usa

Borse europee in ordine sparso, sale attesa per dato inflazione Usa
Approfondimenti:
MPS
Finanza.com ECONOMIA

A Francoforte il Dax sale dello 0,16%, a Parigi il Cac40 invece scivola dello 0,34% e a Londra l'indice Ftse100 segna un -0,20%.Il rischio inflazione rimane una delle principali preoccupazioni per i mercati.

Valeria Panigada 14 settembre 2021 - 09:12. MILANO (Finanza.com). Le Borse europee si muovono in ordine sparso intorno alla parità in attesa del dato sull'inflazione negli Stati Uniti che verrà diffuso nel primo pomeriggio italiano. (Finanza.com)

La notizia riportata su altri media

Nel mese di agosto i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono saliti dello 0,3% rispetto a luglio. Il rialzo sotto le attese dei prezzi al consumo infatti potrebbe convincere la Fed a rimandare l’inizio del tapering, atteso per novembre (FIRSTonline)

A livello di indice «core», quello calcolato al netto delle componenti più volatili, l’inflazione mensile ha segnato un +0,1% (stime a +0,3%) Gli analisti avevano stimato un aumento mensile dello 0,4%. (Money.it)

Su base mensile, il dato è cresciuto dello 0,3%, meno del +0,4% stimato e in rallentamento rispetto al +0,5% di luglio. Escluse le componenti più volatili rappresentate dai prezzi dei beni energetici e alimentari, l'indice dei prezzi al consumo core è salito del 4% su base annua, meno del +4,2% atteso e meno anche del +4,3% di luglio. (Finanzaonline.com)

Usa, aspettative consumatori su inflazione più alte dal 2013 - Fed New York Da Reuters

E' quanto emerge da un sondaggio pubblicato dalla Federal Reserve di New York. Anche le aspettative di inflazione nei prossimi tre anni sono salite, a una mediana del 4,0%. (Notizie - MSN Italia)

Tra le altre Piazze Londra cede lo 0,43% mentre Il numero di posti di lavoro vacanti nel Regno Unito segna un nuovo record superando il milione Il Ftse Mib scende sotto i 26mila punti ma resta in rialzo (+0,29%). (Tiscali.it)

Anche le aspettative di inflazione nei prossimi tre anni sono salite, a una mediana del 4,0%. I funzionari della Fed stanno monitorando attentamente le aspettative di inflazione, cercando di valutare se le pressioni sui prezzi innescate dalla pandemia di coronavirus passeranno o avranno effetti più duraturi sull'economia. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr