Accostato al Napoli, Dalot può restare al Milan: lo United apre al nuovo prestito

Accostato al Napoli, Dalot può restare al Milan: lo United apre al nuovo prestito
Più informazioni:
Tutto Napoli SPORT

Adesso resta da capire se verrà inserito un diritto di riscatto o addirittura un obbligo, ma questo dipenderà molto dalle cifre in ballo.

Aumentano le possibilità che Diogo Dalot prosegua la propria avventura al Milan.

Il Manchester United ha aperto alla possibilità di un nuovo prestito e il giocatore ha espresso la volontà di proseguire la crescita in rossonero.

A riportarlo è La Gazzetta dello Sport

(Tutto Napoli)

La notizia riportata su altre testate

Il club rossonero ha perso Donnarumma e lavora per trattenere Romagnoli e Calhanoglu che sono in scadenza di contratto rispettivamente giugno 2022 e giugno 2021. (Stop and Goal)

Milan, il Man United apre a un nuovo prestito per Dalot: si discuterà della formula. vedi letture. Aumentano le possibilità che Diogo Dalot prosegua la propria avventura al Milan. Il Manchester United ha aperto alla possibilità di un nuovo prestito e il giocatore ha espresso la volontà di proseguire la crescita in rossonero. (TUTTO mercato WEB)

Il Milan potrebbe sfornare un doppio colpo dall’estero: non solo Brahim Diaz dal Real Madrid ma anche Diogo Dalot dal Manchester Utd. Il Milan è molto attivo in questo calciomercato. Dopo Maignan e l’affare Tomori (manca solo l’ufficialità), il club rossonero avrebbe trovato l’accordo con il Real Madrid per Brahim Diaz per un prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro. (Milan News 24)

Gazzetta - Dalot-Diaz, voglia di Milan: lo United apre per il terzino, prestito di due anni per Brahim

Le ultime. Una trattativa non facile con il Manchester United, ma che potrebbe concretizzarsi nei prossimi giorni se il Milan decidesse di tornare alla carica per l'esterno. (Fantacalcio ®)

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si sofferma sul futuro di Diogo Dalot e di Brahim Diaz. Maldini e Massara proveranno ad accontentarlo. (Pianeta Milan)

BUONI RAPPORTI - Molto più semplice la trattativa per Brahim Diaz, visti i rapporti tra Milan e Real (e tra Maldini e Ancelotti). Lo spagnolo spinge per la permanenza in rossonero, ma vorrebbe una formula che gli permetta di mettere davvero radici a Milano (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr