Parigi, caccia a un uomo armato

Parigi, caccia a un uomo armato
La Stampa La Stampa (Esteri)

Parigi, uomo armato a La Defense: i clienti escono dal centro commerciale con le mani alzate. Tutti i grattacieli della zona - con centinaia di uffici soprattutto di organismi finanziari - sono stati circondati dalla polizia.

Ne parlano anche altri giornali

Afp. Allarme a Parigi, dove la polizia sta dando la caccia ad un individuo armato nel quartiere de La Defense. Secondo Rtl, l'uomo, che sarebbe stato avvistato nel centro commerciale '4 temps', avrebbe un'arma automatica e indosserebbe un gilet. (Adnkronos)

Un’operazione di polizia è in corso alla Defense, il quartiere degli affari di Parigi dove sarebbe stato avvistato un uomo armato nei dintorni del centro commerciale più frequentato. Lo ha constatato un giornalista dell’ANSA sul posto. (L'HuffPost)

Secondo la prefettura di polizia di Parigi, l'intervento è stato innescato dopo una telefonata al numero di emergenza per segnalare la presenza dell'individuo armato. "Stiamo cercando un individuo armato che sarebbe stato visto nel centro commerciale Les Quatre Temps nel distretto de la Defense", ha spiegato una fonte della polizia a Le Figaro. (Rai News)

"Al momento attuale nessun sospetto è stato ritrovato dalle forze dell'ordine", ha informato la Prefettura di Parigi. Si è conclusa poco dopo mezzogiorno l'operazione di polizia nel quartiere degli affari a ovest di Parigi della Défense, scattata dopo la telefonata di un albergatore che aveva avvistato un uomo armato nel principale centro commerciale della zona. (QUOTIDIANO.NET)

Per un paio d'ore clienti di decine di negozi e passeggeri della stazione ferroviaria sono stati bloccati per precauzione all'interno, in attesa che sulla grande Esplanade de la Défense la polizia concludesse le verifiche. (L'Unione Sarda.it)

A tutte le persone che si trovavano nei vari negozi è stato dato l’ordine di rimanere chiuse all’interno in attesa che la polizia verifichi l’esistenza di un reale pericolo (Living)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr