M5s, probiviri: da statuto, aperta la procedura di espulsione per i dissidenti

M5s, probiviri: da statuto, aperta la procedura di espulsione per i dissidenti
Più informazioni:
Rai News INTERNO

Lo comunica in una nota il Collegio dei Probiviri del Movimento 5 stelle.

"Da quello che mi risulta sono fuori dal gruppo parlamentare del Senato ma non dal M5S: questo lo deve decidere il Collegio dei probiviri e poi sottoposto a una consultazione online.

"Non sono io a no pensarla più come il M5S, è il M5S che non la pensa più come me"

Conseguenze al no al governo Draghi M5s, probiviri: da statuto, aperta la procedura di espulsione per i dissidenti Clima teso in casa 5 stelle. (Rai News)

Ne parlano anche altre testate

È la consigliera comunale di Villorba, nel trevigiano, Raffaella Andreola, che giù nei giorni scorsi si era dichiarata contraria alla sanzione richiesta da Vito Crimi e che ieri ha ribadito il concetto. (Il Manifesto)

Il collegio dei probiviri: avviata la procedura per le espulsioni. Di Battista sul tema espulsioni interne al M5s: “Gli iscritti voterebbero contro”. Si torna sul tema espulsioni interne al Movimento. (Virgilio Notizie)

«Magari con un quesito che sia su questo molto, molto chiaro», aggiunge velenoso, dopo il quesito decisamente “schierato” con il quale il M5S ha fatto decidere i militanti sul governo Draghi. Una decisione annunciata dai probiviri con un comunicato e contestata da Raffaella Andreola, una dei componenti del Collegio dei probiviri M5S. (La Stampa)

Alessandro Di Battista, sospetti sul governo di Mario Draghi: "Sono sicuro che dietro ci sia Gianni Letta"

Non filerà tutto liscio: molti dei "cacciati" hanno annunciato ricorso, ed è il consiglio che Di Battista ha dato a tutti gli espulsi. Nella sua diretta Di Battista ha anche affermato che era pronto ad entrare in un Conte ter senza Renzi. (L'Unione Sarda.it)

“Gianni Letta- scandisce Di Battista- non ho le prove ma è stato lui a organizzare questa crisi”. Il governo Draghi? (Dire)

Ogni volta che Draghi dice qualcosa - anche alcune azioni già volute da Conte - sembra che sia venuto in terra il tredicesimo apostolo L'ex grillino non ha lesinato critiche al Movimento 5 Stelle e neppure al governo che gli è costato l'addio al mondo pentastellato. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr