Atalanta, l’ex capo scout ha trovato casa: da dicembre ad un altro club di A

Atalanta, l’ex capo scout ha trovato casa: da dicembre ad un altro club di A
Viola News SPORT

Una breve pausa per staccare la spina, poi di nuovo in sella per una nuova avventura.

Da ottobre le strade di Cangini e dell’Atalanta si erano separate, un’occasione per rinforzare il reparto scouting che è rimasta “sul mercato” fino a quando il Sassuolo, due mesi dopo, ha deciso di affondare il colpo

Un ritorno per lui che già aveva collaborato con i neroverdi nel triennio 2015-2018.

Facile immaginare che le offerte non sarebbero mancate per uno degli architetti, assieme a Percassi, Sartori e Gasperini, dell’Atalanta degli ultimi anni. (Viola News)

Ne parlano anche altre testate

Le sorprese sono due: in negativo la Juventus, che partiva per conquistare lo scudetto e invece ora dovrà lottare per un posto in Champions. Confermarsi a questi livelli è un’impresa incredibile per la Dea, tanto che anche all’estero la tengono d’occhio in molti" (TUTTO mercato WEB)

Un De Paul con qualche anno in meno (anche perché l'argentino costa 35 milioni e vuole un ingaggio fuori dai canoni nerazzurri). Se Gomez e Zapata erano intoccabili, Muriel quasi, c'era una batteria di trequartisti inutilizzati. (TUTTO mercato WEB)

Troppe per chi ambisce a un posto in Champions Se lo scudetto può perderlo solo l’Inter, la lotta per i milioni e il prestigio della Champions è spettacolare e combattuta. (Milan News)

Stromberg: 'Vi dico le squadre che andranno in Champions League, due le sorprese'

Le sorprese sono due: in negativo la Juventus, che partiva per conquistare lo scudetto e invece ora dovrà lottare per un posto in Champions. L'ex calciatore svedese Glenn Peter Stromberg, storico capitano dell'Atalanta negli anni '80 e '90, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, parla così della corsa Champions: "Milan, Atalanta e Juventus in Champions. (Milan News)

Per la Juventus sarà certamente Cristiano Ronaldo: nessuna contendente ha l’onore e il piacere di averlo in rosa» CAMPIONATO – «La Juventus, dopo 9 scudetti consecutivi doveva essere giustamente chiamata la favorita, ma quella che abbiamo visto in questa stagione, è certamente è una delusione. (Juventus News 24)

Glenn Peter Stromberg, storico capitano dell'Atalanta negli anni '80 e '90, ha rilasciato un'intervista sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, per parlare della corsa Champions: "Milan, Atalanta e Juventus in Champions. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr