E' di Jrue Holiday la giocata decisiva: i Bucks entrano nella serie, Nets ko nel finale

E' di Jrue Holiday la giocata decisiva: i Bucks entrano nella serie, Nets ko nel finale
Sportando SPORT

L’esterno a 11.4 dalla fine appoggia il canestro del sorpasso spiazzando la difesa di Brooklyn, che probabilmente si attendeva chiamasse timeout.

Per Milwaukee sono 35 di Khris Middleton, 33 di Giannis, per Holiday era solo il nono punto.

E’ di Jrue Holiday la giocata decisiva in gara-3 tra Bucks e Nets.

Invece è vincente il suo uno contro uno con Bruce Brown: 86-83 il finale, serie sull’1-2.

Nets, ovviamente privi di Harden e Green, ne hanno 30 di Kevin Durant, 22 da Irving e 16 con 11 rimbalzi da Brown

(Sportando)

Su altri media

https://twitter.com/Money23Green/status/1403160309968293893?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1403160309968293893%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_c10&ref_url=https%3A%2F%2Fsports.yahoo.com%2Fdraymond-hilariously-reacts-kevin-durant-012216242. (NbaReligion)

Gli animi si sono scaldati nel terzo quarto quando Kevin Durant e PJ Tucker si sono affrontati a muso duro dopo un fallo del giocatore di Milwaukee sulla stella di Brooklyn, venendo separati da arbitri e compagni di squadra. (Sky Sport)

In due hanno segnato 68 degli 86 punti di squadra, il 79% della produzione offensiva degli uomini di coach Budenholzer: è il dato più alto mai fatto registrare da due compagni di squadra nella storia dei playoff NBA. (Sky Sport)

NBA, Kyrie Irving commenta Gara 3 contro i Bucks: “Playoff vecchio stile”

Provo a partire con una.”. Leggi anche:. Rivelate le date chiave della stagione NBA 2021-2022. NBA, Mike D’Antoni seriamente interessato alla panchina di Portland. NBA, Coby White è stato operato alla spalla sinistra Di seguito le sue dichiarazioni al termine di Gara 3:. (NbaReligion)

La accetto sempre”. Nella mia testa pensavo forse a giocare un po’ con il cronometro, quando ho guardato il tabellone mancavano 13”, ma eravamo io e Brown uno-contro-uno. (NbaReligion)

Nonostante la rimonta dal -21 iniziale, i Brooklyn Nets non cercano consolazioni dopo la sconfitta in Gara 3 contro i Milwaukee Bucks. In ogni partita di pallacanestro NBA, così come in qualsivoglia contesto competitivo, se vai sotto pesantemente all’inizio devi sudartela e risalire perché altrimenti da 21 i punti di distacco diventano 31 nel giro di cinque sei minuti. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr