SONDAGGI/ 'Federazione Lega-Fi: piace a un italiano su 4 e al 20% degli indecisi'

SONDAGGI/ 'Federazione Lega-Fi: piace a un italiano su 4 e al 20% degli indecisi'
Il Sussidiario.net INTERNO

La percentuale risente del fatto che molti, non votando né per la lega né per FI, giudicano questa unione una minaccia per la propria forza politica.

I consensi che la Lega potrebbe perdere aderendo alla federazione con Forza Italia andrebbero a ingigantire la già cospicua dote della Meloni?

Se poi si restringe il campo agli elettori di Lega e Forza Italia, due terzi promuovono il progetto, a fronte di un 24% che dichiara l’opposto. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altri media

Nell’ipotesi migliore, e considerando che davvero tutti votino per lui, a Berlusconi mancherebbero 43 voti, nella peggiore 50. “Se arriviamo ai gruppi unici in Parlamento, la tua candidatura al Quirinale, che tutto il centrodestra sosterrà, avrà radici più solide. (Il Fatto Quotidiano)

Troppo forte l’agitazione dentro Forza Italia per mettere sul tavolo di Palazzo Chigi l’argomento, che l’ex ministro dell’Interno vorrebbe chiudere entro fine giugno. Come detto, prima Berlusconi ha annullato il vertice via Zoom con i coordinatori regionali, quindi è stato prima rinviato – e poi di fatto annullato – il faccia a faccia tra senatori e deputati. (Il Fatto Quotidiano)

08 giugno 2021 a. a. a. Sulla scrivania di Matteo Salvini e Silvio Berlusconi è arrivato un sondaggio pesantissimo. La base di partenza, spiegano fonti vicine al segretario leghista, è oggi attestata al 31,6% "ma ha un valore potenziale tra il 34 e il 37%". (Liberoquotidiano.it)

[il punto] 90 minuti di faccia a faccia. Salvini rassicura Draghi. Mentre la “federazione” di centrodestra si ferma ai box

In quest’ultima categoria rientrano le due ministre Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini, le più perplesse sull’operazione Federazione. Non vorrei quindi che questa fosse un’operazione per trasformare Forza Italia in Forza Lega”, evidenzia il ministro per il Sud (Il Riformista)

Che poi è ciò che fanno già da anni, con alterne fortune e non sempre tutti insieme, Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia. Perchè anche un bambino capisce che proporre una cosa del genere e insistere per portarla avanti è destabilizzante e non un sostegno all’azione del governo Draghi (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr