Tre ore di arrampicata in montagna per i sanitari per poter vaccinare anziano contro il Covid-19

Tre ore di arrampicata in montagna per i sanitari per poter vaccinare anziano contro il Covid-19
Nurse Times INTERNO

Tutto ciò è stato necessario per raggiungere un uomo di 121 anni e potergli somministrare la prima dose di vaccino contro il Covid-19.

Marcelino Abad, è un anziano peruviano ed ha ricevuto presso la propria abitazione la prima dose del vaccino prodotto dalla casa farmaceutica AstraZeneca.

Ha dovuto affrontare oltre 3 ore di arrampicata in alta montagna il team dei vaccinatori in servizio in una regione delle Ande. (Nurse Times)

Ne parlano anche altri media

Hanno creato post su numerosi social oltre a un numero di telefono di Google Voice a cui gli anziani possono rivolgersi per chiedere aiuto Lavorano come supporto tecnico, accompagnando gli anziani attraverso i confusi processi di verifica e le fasi di autenticazione necessarie per fissare un appuntamento. (Infinity News)

La diffusione dei vaccini, segnala il rapporto, potrebbe. interessare i gruppi criminali per “l’elevata domanda” e per “la. fisiologica bassa offerta iniziale” Le indagini rivelano che stanno già tentando di accedere. (euronews Italiano)

Vaccini, a Napoli apre il maxi hub di Capodichino: 11mila iniezioni ma code alla Mostra di Dario del Porto. (fotogramma). La Campania supera la soglia del mezzo milione di immunizzati con entrambe le dosi. (La Repubblica)

Covid-19: 730 i nuovi casi ieri, al via le prenotazione dei vaccini per caregiver - intoscana

Il commissario straordinario Figliuolo è stato il primo a esprimersi riguardo alle vaccinazioni a scuola, affermando: “Fare la vaccinazioni nelle scuole ai ragazzi? Vaccino anti Covid-19, Locatelli: ‘Teniamo duro ancora qualche mese’. (Scuolainforma)

Inoltre - continua - «si avvicinano le ferie estive: i vaccini rischiano di arrivare quando la metà del personale non c’è» «I dati raccontano la grande convinzione delle nostre aziende ad adoperarsi per questo obiettivo e di farlo bene. (Il Sole 24 ORE)

Gli attualmente positivi ieri erano 20.290, -0,5% rispetto a sabato. Sono invece 5.721 i soggetti testati ieri (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 12,8% è risultato positivo. (inToscana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr