Lampedusa, barca con migranti si ribalta durante soccorso: salvi in 47, si cercano dispersi

Lampedusa, barca con migranti si ribalta durante soccorso: salvi in 47, si cercano dispersi
Corriere del Mezzogiorno INTERNO

L’elicottero del secondo nucleo aereo Guardia costiera di Catania sta perlustrando l’area dove si è ribaltato il barcone, per provare ad individuare eventuali dispersi.

Sulla base delle prime testimonianze raccolte a bordo delle motovedette dai migranti superstiti, sulla «carretta del mare» c’erano in tutto una cinquantina di persone

Impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania. (Corriere del Mezzogiorno)

Su altri media

Secondo quanto comunicato da Alarm Phone, “le 77 persone in pericolo stanno imbarcando acqua e sono nel panico. (LaPresse) – “Moonbird ha avvistato il gommone con 77 persone davanti a Lampedusa, a 6 miglia dalle acque territoriali. (LaPresse)

45 persone sono state salvate subito dalle motovedette, incluse da quelle della Guardia di Finanza. “Ancora un naufragio nel mare di Lampedusa, ancora un grido di dolore che dal Mediterraneo arriva al cuore dell’Europa”, è il commento del sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello. (Il Fatto Quotidiano)

In serata, 80 migranti sono stati caricati sul traghetto di linea che giungerà all'alba di domani a Porto Empedocle. Si è chiusa così una giornata frenetica, l'ennesima, vissuta fra le acque antistanti Lampedusa e l'hotspot di contrada Imbriacola. (AgrigentoNotizie)

Sbarchi, un barcone si capovolge al largo di Lampedusa: salvate 47 persone

Potrebbero essere oltre 750 le persone che hanno lasciato la Libia per attraversare il mare Le motovedetta CP 324 della Guardia Costiera ha recuperato 40 persone mentre 7 sono state soccorse da quella della Guardia di Finanza V1102. (Video - La Stampa)

Un barcone si è capovolto, la notte scorsa, durante le operazioni di trasbordo di migranti su motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza al largo di Lampedusa. Il servizio di Concetta Rizzo (TGS)

Alle 3.30 circa di stanotte durante le operazioni di trasbordo di migranti su motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, a circa 15 miglia a sud di Lampedusa, al limite delle acque SAR italiane, un barchino si capovolgeva. (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr