Rissa fra detenuti in carcere: sei morti - L'Unione Sarda.it

L'Unione Sarda.it ECONOMIA

La zona dove si trova la prigione, ha precisato l'emittente, è stata transennata e solo varie autoambulanze hanno ricevuto l'autorizzazione a raggiungere l'edificio per trasferire i feriti nell'ospedale Gustavo Rovirosa di Villahermosa.

"Almeno ci comunicassero l'identità dei morti - ha detto una donna alla tv - perché per ora ci hanno detto solo quanti sono, sei"

Vicino al carcere si sono raccolti i famigliari dei detenuti in attesa di notizie dei loro congiunti. (L'Unione Sarda.it)

Ne parlano anche altri giornali

Firmata la convenzione con Federfarma Sicilia e Assofarm. Le farmacie saranno pagate 12 euro per ogni vaccino fatto, di cui 6 euro per l’atto in sé e 6 euro per le attività connesse a quella vaccinale (PalermoToday)

Verificato dunque che si trattava proprio della persona scomparsa, il giovane è stato recuperato e riportato a casa ha avvistato in spiaggia una persona compatibile con la descrizione fatta dalla Questura. (L'Unione Sarda.it)

Dal 29 giugno, a partire dalle ore 12, i nati dal 2005 al 2009, così come da indicazione della struttura commissariale per l’emergenza, potranno prenotarsi per la prima somministrazione attraverso il sistema di Poste Italiane, via web all’indirizzo prenotazioni. (Casteddu Online)

«Se di recente la nostra provincia ha operato un tempestivo freno alla diffusione della mutazione indiana del Covid – fa notare Federfarma Piacenza - una parte del merito è proprio da ricercare nelle farmacie. (IlPiacenza)

– dichiara il Direttore Generale dell’Asl, Gennaro Volpe – Per questo ringrazio i Presidenti di Federfarma e dell’Ordine dei Farmacisti per la disponibilità mostrata e, compatibilmente con gli approvvigionamenti di vaccino, mi auguro che gli strumenti messi in campo daranno una ulteriore spinta al miglioramento del quadro epidemiologico nel nostro territorio”. (anteprima24.it)

Dopo il furto, notato da diversi abitanti di Samatzai perché il responsabile è conosciuto nel paese, la Polizia si è messa sulle tracce del mezzo rubato. Alberto Astero, 35 anni, protagonista della folle fuga sul furgone rubato a Samatzai finita nel quartiere cagliaritano di Sant’Elia con un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche, è stato arrestato per furto, resistenza e lesioni. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr