Covid, a Roma accessi contingentati alle vie dello shopping. Milano e Aosta, mascherine obbligatorie anche…

Covid, a Roma accessi contingentati alle vie dello shopping. Milano e Aosta, mascherine obbligatorie anche…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Una riproposizione di ciò che è già avvenuto l’anno scorso sia a Roma che in altre grandi città italiane.

Così, dopo che ieri alcuni Comuni italiani hanno già iniziato a dare disposizioni locali ai propri cittadini, oggi arrivano le misure di altre importanti città: Roma pensa a transennamenti e accessi contingentati in piazze generalmente affollate e nelle vie dello shopping, mentre a Milano torneranno le mascherine obbligatorie anche all’aperto nelle vie del centro. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri media

L'idea del prefetto Matteo Piantedosi è quella di riproporre l'ingresso contingentato nelle piazze e lungo le strade commerciali, per evitare assembramenti, specie nel centro storico Torna il "modello Roma". (Repubblica Roma)

Nuove misure anti Covid in arrivo a Roma in vista delle festività natalizie. Se ne discuterà nelle prossime riunioni del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza. (Sky Tg24)

FILM O SERIE TV? − «Serie tv» (Inter-News)

Covid Natale Roma, obbligo mascherina nelle strade dello shopping

Non è escluso anche che piazze storiche e luoghi della movida - come è già successo a Trastevere e a Monti - e dello shopping, ci possano essere chiusure e limitazioni utilizzando contapersone come avviene per le manifestazioni. (RomaToday)

Un modello di prevenzione degli assembramenti e del rischio di contagio da Covid già utilizzato lo scorso anno, che interesserà le vie commerciali, soprattutto in centro storico e in zona Prati e San Pietro, e alcune zone della movida. (Corriere Roma)

Per il momento non è previsto il coinvolgimento dei militari dell’Esercito impegnati nell’operazione «Strade sicure», che invece erano stati incaricati della vigilanza sullo shopping natalizio nel 2020. (Corriere Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr