Regioni, oggi il cambio di colore. Lazio e Lombardia sperano di restare gialle

Regioni, oggi il cambio di colore. Lazio e Lombardia sperano di restare gialle
Il Primato Nazionale INTERNO

Un cambio della guardia che lascia ben sperare, soprattutto per le regioni del nord, tutte in mano al centrodestra.

Roma, 19 feb – Oggi l’Italia cambia colore: sono sette le regioni che rischiano l’arancione, una il rosso, mentre la Valle d’Aosta potrebbe essere la prima a passare nell’ambita zona bianca, dove tutto riapre.

Lombardia e Lazio potrebbero restare in zona arancione. Allo stato attuale rimangono in bilico tra giallo e arancione – e sperano di non cambiare colore – sette regioni: Lombardia, Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Marche, Campania ed Emilia-Romagna (Il Primato Nazionale)

Su altre fonti

La zona gialla non è mai un disco verde o un tana libera tutti, anzi aumenta la responsabilità e il rigore”. “Anche se rimanessimo zona gialla, dico comunque attenzione” (Rieti Life)

Anche il governatore del Piemonte Alberto Cirio confida di restare in zona gialla: “La situazione non è peggiorata, è stabile Un cambio della guardia che lascia ben sperare, soprattutto per le regioni del nord, tutte in mano al centrodestra. (Il Primato Nazionale)

Ovvero se tutti facessero i loro residenti, indipendentemente dal loro luogo di lavoro, il problema non sussisterebbe. L’Assessore alla Sanità D’Amato dichiara che la Regione sarebbe pronta a vaccinare il personale scolastico che lavora negli istituti del Lazio, anche se residente in altre Regioni. (Casilina News )

Lombardia e Lazio verso la zona gialla

Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Presenti, tra gli altri, il presidente della Camera, Roberto Fico, il ministro della Salute, Roberto Speranza, il presidente della Pontificia accademia per la vita, monsignor Vincenzo Paglia, il Presidente della Fnomceo, Filippo Anelli e un picchetto d’onore dell’esercito italiano (Corriere Roma)

Il Lazio, nonostante le indiscrezioni avessero annunciato un possibile passaggio in zona arancione, registra uno 0,95 d'indice Rt e quindi resta ancora in zona gialla. Lazio e Lombardia rimangono in zona gialla , mentre Campania , Molise ed Emila-Romagna passano in arancione , a partire da domenica 21 febbraio . (Corriere dello Sport.it)

Prosegue la creazione di zone rosse per contrastare le varianti. Stesso indice registrato in Lazio: 0,95. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr