Comprare casa, caro mutui e inflazione in aumento: come cambia il mercato immobiliare

Corriere della Sera ECONOMIA

E per farlo si può partire dai mutui, che del mercato della casa sono il motore.

Si può però fotografare la situazione attuale.

Avventurarsi in previsioni sul mercato della casa senza sapere se e come riprenderà l’economia del dopo Covid sarebbe un esercizio pericoloso.

Se però confrontiamo i parametri di riferimento verifichiamo che l’Eurirs a 30 anni (mutui fissi) quota 0,55%, l’Euribor a 3 mesi (finanziamenti variabili) -0,54%

La seconda cosa è che stanno spingendo i clienti a indebitarsi a tasso fisso, limando di molto i loro spread. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

Un consiglio che, in oltre dieci anni, ha salvato comunque tante famiglie e tante aziende dal rischio di perdere gli immobili posti a garanzia dei mutui ricevuti. Quest’ultima società potrà poi proporre al debitore una transazione a “saldo e stralcio” tra il 25 e il 40% della debitoria. (Il Fatto Quotidiano)

Se l’immobile è acquistato da un’impresa, sul prezzo d’acquisto è necessario versare l’Iva del 4%, che a sua volta verrà trasformata in credito d’imposta ULTERIORI AGEVOLAZIONI. Il decreto Sostegni bis consente inoltre agli under 36 di acquistare la prima casa senza versare l’imposta di registro (pari al 2% del valore catastale dell’immobile), né l’imposta ipotecaria e catastale. (Quotidiano di Sicilia)

Mutuo prima casa giovani: come ottenere le agevolazioni e chi può accedervi

«Si vuol rendere sostanzialmente più facile per tutti i giovani Niente imposta di registro, ipotecaria e catastale e detrazioni fiscali per l'imposta sul valore aggiunto. (quotidianodipuglia.it)

La percentuale di copertura della garanzia passa dal 50 all’80% dei finanziamenti richiesti per l’accensione di un mutuo. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr