Coronavirus, in Veneto 67 decessi nelle ultime 24 ore. Zaia sul caos AstraZeneca: «Rischiamo il tilt sulle vaccinazioni»

Coronavirus, in Veneto 67 decessi nelle ultime 24 ore. Zaia sul caos AstraZeneca: «Rischiamo il tilt sulle vaccinazioni»
Open INTERNO

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati +1.111 nuovi casi (ieri erano 507) individuati a fronte di 43.966 tamponi (ieri 9.888), con un tasso di incidenza del 2,53% (ieri al 5,13%).

Tuttavia, il verdetto dell’Ema su AstraZeneca atteso per oggi, 7 aprile, rischia di mandare in tilt il piano vaccinale

Il numero di persone guarite e/o dimesse nella regione, nelle ultime 24 ore è aumentato di 18.602 unità. (Open)

Su altri giornali

Noi abbiamo deciso di non fare in questa fase in via precauzionale più vaccini AstraZeneca sotto i 60 anni, ma c'è di gran lunga più rischio di guarire di Covid che con il vaccino»: lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in conferenza stampa. (Corriere TV)

Nella prima ondata avevamo un rapporto di 6 a 1 tra area non critica e terapia intensiva. Nella seconda ondata il rapporto è passato a 8 a 1 tra i pazienti in area non critica e quelli in terapia intensiva. (TrevisoToday)

Nei primi giorni del mese i nuovi ingressi nelle terapie intensive erano inferiori ai 20 al giorno, ma dal lunedì di Pasqua siamo tornati a più di 20 di al giorno Le vaccinazioni in farmacia dovranno essere eseguite in un locale separato ed i farmacisti potranno inoculare il vaccino solo dopo aver seguito un corso. (VeronaSera)

Coronavirus, Zaia: «In Veneto non vaccineremo più con AstraZeneca le persone sotto i 60 anni»

Sono 1.947 i pazienti in area critica e 321 (-2) in terapia intensiva Negli ospedali della regione sono ricoverate 2.268 persone, con un calo di 30 unità. (Adnkronos)

Se toglieranno gli under 65, o se lo sospenderanno totalmente, la campagna vaccinale rischia un rallentamento non da poco, senza contare il problema dei richiami. Non usa giri di parole Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, durante la conferenza in diretta per aggiornare sui dati dell'emergenza Coronavirus. (La voce di Rovigo)

Queste le dichiarazioni rilasciate da Luca Zaia nel corso del consueto punto stampa quotidiano: «Ci è stato confermato che l'Rt è sceso a 0,96. La gente deve capire che c'è più rischio di morire di Covid che con il vaccino. (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr