Udinese Juventus, Pirlo è intervenuto nel post partita: cosa ha detto

Udinese Juventus, Pirlo è intervenuto nel post partita: cosa ha detto
JuveLive SPORT

Udinese Juventus, Pirlo è intervenuto nel post partita del match vinto dai bianconeri alla fine con una doppietta di Cristiano Ronaldo.

LEGGI ANCHE > > > Udinese Juventus, intervista Bonucci: “Nove anni non si dimenticano ma…”. LEGGI ANCHE > > > Pagelle Udinese Juventus 1-2, i voti dei protagonisti della gara

Udinese Juventus, partita completamente stravolta.

Pirlo porta a casa una vittoria fondamentale per la qualificazione in Champions League per la prossima stagione. (JuveLive)

Su altri giornali

Stanchezza mentale, se non sei abituato a lottare per la Champions, qualcosa cambia nella testa id tutti. ABBRACCIO - "Il gruppo c'è, è forte, ha voglia di lottare e di raggiungere obiettivi (ilBianconero)

Richiamato a bordo campo per l’intervista di fine partita dall’addetto stampa, CR7 ha tirato dritto non volendo parlare. Una reazione da parte del portoghese, forse, per le voci delle ultime settimane relative al rendimento non eccellente e al possibile addio a fine stagione. (DirettaGoal)

Ci eravamo complicati la vita regalando un gol, ma abbiamo avuto voglia fino all’ultimo di portare a casa il risultato. Stanchezza fisica e mentale, quando non sei abituato a giocare per la Champions ma per lo scudetto qualcosa cambia". (Calciomercato.com)

L'Udinese vanifica 80 minuti perfetti, a Ronaldo bastano gli ultimi dieci minuti per far felice la Juventus

E la Juve incassa tre punti ormai insperati Vantaggio Molina — L’Udinese tappa gli spifferi, la Juve cerca i suoi riferimenti in area con lanci da dietro spesso imprecisi, senza riuscire a sfruttare le fasce in profondità. (La Gazzetta dello Sport)

La Vecchia Signora vince con poco merito una gara dove ha giocato male, Pirlo dovrà riflettere perché così non si va da nessuna parte uventus subito sotto, solita disattenzione difensiva su punizione e Molina porta in vantaggio i suoi. (Tutto Juve)

NOTE: Ammoniti: Arslan, Pereyra, De Paul JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 5.5; Danilo 6, Bonucci 5.5, De Ligt 6, Alex Sandro 6; Cuadrado 6 (40’ st Correia sv), Mckennie 5.5 (40’ st Rabiot 6.5), Bentancur 5, Bernardeschi 5 (14’ st Kulusevski 6); Dybala 5.5 (21’ st Morata 5.5), Cristiano Ronaldo 7. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr