Turchia: abbassa i tassi di un punto al 13% dal 14% nonostante l'inflazione

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

red-Ale. (RADIOCOR) 18-08-22 13:10:58 (0219) 3 NNNN

*** Turchia: abbassa i tassi di un punto al 13% dal 14% nonostante l'inflazione. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 18 ago - La Banca centrale turca ha abbassato i tassi di interesse di un punto dal 14 al 13% nonostante la forte inflazione vicina all'80 per cento.

La banca centrale aveva mantenuto il tasso al 14% da dicembre, dopo che una serie di tagli nella seconda meta' del 2021 aveva portato al crollo della lira turca. (Il Sole 24 ORE)

Su altre testate

Tuttavia, l'ortodossia finanziaria sostiene il contrario (si aumentano i tassi per ridurre la domanda e quindi le pressioni inflazionistiche). Nella sua ultima riunione di politica monetaria, la Banca centrale turca ha abbassato i tassi di interesse al 13% (dal 14%). (Altroconsumo)

La valuta ha poi perso più del 25% rispetto al biglietto verde dal 1 gennaio, nonostante gli interventi della banca centrale e l’annuncio alla fine del giugno di una misura di sostegno. Turchia, le convinzioni di Erdogan affossano la lira. (Wall Street Italia)

La mossa ha sorpreso gli analisti, che si aspettavano un tasso fermo a quota 14%, e ha affossato la lira, anche se poi la valuta ha recuperato parte del terreno perso. (ilmessaggero.it)

La sua politica monetaria ha però determinato la caduta della lira turca del 44% rispetto al dollaro nel 2021. La Banca centrale turca torna a muoversi controcorrente e per la prima volta nel corso di quest’anno ha ridotto i tassi, in un mondo che i tassi tende piuttosto ad alzarli per fronteggiare l’inflazione. (Corriere della Sera)

(Teleborsa). (Teleborsa) - Il Comitato di politica monetaria (MPC) dellaha deciso di, nonostante l'inflazione sia salita al +79,6% a luglio, registrando il nuovo record degli ultimi 24 anni. "Èper preservare lo slancio della crescita della produzione industriale e l'andamento positivo dell'occupazione in un periodo di crescenti incertezze sulla crescita globale e di crescente rischio geopolitico - si legge nello statement della CBRT - Di conseguenza, il Comitato ha deciso di ridurre il tasso di riferimento di 100 punti base e ha valutato che il livello aggiornato del tasso di riferimento è". (Borsa Italiana)

Tutto ciò è bellissimo, anche perché la Turchia sarebbe il caso classico in cui gli interessi, invece, dovrebbero aumentare. Un esperimento economico che farà impazzire i Cottarelli di turno, ma Erdogan ha scelto questa strada e vedremo dove lo porterà. (Scenarieconomici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr