Ferrero s’infuria con Panatta per una battuta sul suo accento: «E lui è di Fossombrone?»

Ferrero s’infuria con Panatta per una battuta sul suo accento: «E lui è di Fossombrone?»
Altri dettagli:
Corriere della Sera SPORT

L’ex tennista prende in giro il presidente della Sampdoria che lo manda a quel paese e abbandona l’intervista. Massimo Ferrero contro Adriano Panatta.

È il momento di Paolo e Luca e Panatta, in tre non ne fanno uno».

Perché lui di dov’è, di Fossombrone?», ha detto togliendosi il microfono e allontanandosi, per poi rivolgere un «Vaffa» all’ex campione di tennis

Le risposte di Ferrero non sono tardate ad arrivare: «Se scendo in politica?

Al ritorno in studio Panatta ha commentato le diverse tipologie dell’accento romano: «Mi è simpatico, ma quelli che forzano l’inflessione, secondo me non va bene. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Che i rapporti tra il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero e l'ex patron del Genoa Enrico Preziosi siano più che cordiali, è cosa nota. L'incontro, secondo Il Secolo XIX, è stato casuale e i tre hanno chiacchierato per una decina di minuti, prima di salutarsi (Calciomercato.com)

Il suo intervento sulla Nazionale è stato ascoltato da tutti con estremo interesse, ma c’è stato anche chi non ha gradito le sue parole sugli azzurri e su Roma: Massimo Ferrero. Anche in questa occasione il produttore cinematografico non si è risparmiato ed ha attaccato duramente l’ex tennista nonostante i ripetuti inviti alla calma dell’inviato. (Periodico Italiano)

Secondo me non sta tanto bene ", ha poi risposto l’ex tennista, vincitore della Coppa Davis. In effetti, poco prima, lo sportivo aveva solamente affermato di ritenere l’inflessione romana di Ferrero troppo forzata rispetto alla pronuncia degli abitanti della Capitale (ilGiornale.it)

Lite Ferrero-Panatta: “Forza l’accento romano” accusa Panatta. “Se lui è dei Parioli è un problema suo…” replica Ferrero

Non è di certo una novità e Ferrero non è nuovo a certe uscite. Il patron della Sampdoria Massimo Ferrero ha di nuovo perso le staffe e questa volta ha sbottato contro un altro campione in difesa della capitale. (BlogLive.it)

Nel frattempo Ferrero si era già staccato il microfono ed era uscito di scena Panatta, da parte sua, ha risposto con una parolaccia ma è stato tenuto a bada dal conduttore Luca Bizzarri. (GenovaToday)

Non può parlare male dei romani, di dov’è lui? Dopodiché Ferrero abbandona lo studio e Panetta replica: “Non ho parlato male dei romani, secondo me non sta tanto bene…”. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr