Femminicidio a Manduria, uccide la convivente e prova a togliersi la vita

quotidianodipuglia.it INTERNO

La vittima sarebbe stata aggredita e assassinata con diversi fendenti alla gola, al torace e al volto.

Pietro Dimitri, pregiudicato di 75 anni, ha ucciso Giuseppa Loredana Dinoi, la compagna di 71 anni, con la quale conviveva.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

Ha assassinato la compagna e poi ha cercato di togliersi la vita.

Il femminicidio è avvenuto questa mattina, intorno alle 9, a Manduria, in provincia di Taranto (quotidianodipuglia.it)

Ne parlano anche altre fonti

Nella palazzina di via Manfredi n.5, alla periferia nord della città, le urla avevano già messo in allarme i vicini. L’ispezione cadaverica da parte del medico legale ha acclarato l’avvenuto decesso della donna per le lesioni subite. (TeleRama News)

Femminicidio a Taranto, uccide la compagna tagliandole la gola e tenta di togliersi la vita

Femminicidio a Taranto, uccide la compagna tagliandole la gola e tenta di togliersi la vita Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che tra i due fosse nata una furibonda lite in casa. A cura di Antonio Palma. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr