Zona gialla e super green pass, Fedriga vuole anticipare di una settimana le nuove restrizioni contro i non vaccinati: ecco cosa cambia

Zona gialla e super green pass, Fedriga vuole anticipare di una settimana le nuove restrizioni contro i non vaccinati: ecco cosa cambia
Messaggero Veneto INTERNO

Tutti i comuni Aiello del Friuli Amaro Ampezzo Andreis Aquileia Arba Arta Terme Artegna Arzene Attimis Aviano Azzano Decimo Bagnaria d'Arsa Barcis Basiliano Bertiolo Bicinicco Bordano Brugnera Budoia Buia Buttrio Camino al Tagliamento Campoformido Campolongo al Torre Caneva Carlino Casarsa della Delizia Cassacco Castelnovo del Friuli Castions di Strada Cavasso Nuovo Cavazzo Carnico Cercivento Cervignano del Friuli Chions Chiopris-Viscone Chiusaforte Cimolais Cividale del Friuli Claut Clauzetto Codroipo Colloredo di Monte Albano Comeglians Cordenons Cordovado Corno di Rosazzo Coseano Dignano Dogna Drenchia Enemonzo Erto e Casso Faedis Fagagna Fanna Fiume Veneto Fiumicello Flaibano Fontanafredda Forgaria nel Friuli Forni Avoltri Forni di Sopra Forni di Sotto Frisanco Gemona del Friuli Gonars Grimacco Latisana Lauco Lestizza Lignano Sabbiadoro Ligosullo Lusevera Magnano in Riviera Majano Malborghetto Valbruna Maniago Manzano Marano Lagunare Martignacco Meduno Mereto di Tomba Moggio Udinese Moimacco Montenars Montereale Valcellina Morsano al Tagliamento Mortegliano Moruzzo Muzzana del Turgnano Nimis Osoppo Ovaro Pagnacco Palazzolo dello Stella Palmanova Paluzza Pasian di Prato Pasiano di Pordenone Paularo Pavia di Udine Pinzano al Tagliamento Pocenia Polcenigo Pontebba Porcia Pordenone Porpetto Povoletto Pozzuolo del Friuli Pradamano Prata di Pordenone Prato Carnico Pravisdomini Precenicco Premariacco Preone Prepotto Pulfero Ragogna Ravascletto Raveo Reana del Rojale Remanzacco Resia Resiutta Rigolato Rive d'Arcano Rivignano Ronchis Roveredo in Piano Ruda Sacile San Daniele del Friuli San Giorgio della Richinvelda San Giorgio di Nogaro San Giovanni al Natisone San Leonardo San Martino al Tagliamento San Pietro al Natisone San Quirino San Vito al Tagliamento San Vito al Torre San Vito di Fagagna Santa Maria La Longa Sauris Savogna Sedegliano Sequals Sesto al Reghena Socchieve Spilimbergo Stregna Sutrio Taipana Talmassons Tapogliano Tarcento Tarvisio Tavagnacco Teor Terzo d'Aquileia Tolmezzo Torreano Torviscosa Tramonti di Sopra Tramonti di Sotto Trasaghis Travesio Treppo Carnico Treppo Grande Tricesimo Trivignano Udinese Udine Vajont Valvasone Varmo Venzone Verzegnis Villa Santina Villa Vicentina Visco Vito d'Asio Vivaro Zoppola Zuglio

(Messaggero Veneto)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Anche le Marche hanno l'11% dei posti in terapia intensiva occupati (sopra soglia). Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana sottolineando che «la Lombardia continua a mantenersi in zona bianca». (Il Messaggero)

25 NOV - L’ufficialità si avrà domani con l’ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza ma è sicuro che da lunedì il Friuli Venezia Giulia andrà in zona gialla. Ma la Regione avrebbe deciso anche di anticipare l’introduzione del super Green pass rispetto alla data del 6 dicembre fissata dal Governo. (Quotidiano Sanità)

Il maggior numero delle regioni è in giallo, mentre Provincia di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Val d'Aosta, Liguria, Marche e Lazio sono in rosso. Spagna, Francia, Svezia e Portogallo sono prevalentemente in rosso con solo alcune zone ancora gialle (Triesteprima.it)

Covid in Europa: il verde sparisce dalla mappa e il Piemonte resta arancione

I colori della mappa Ecdc assumono una notevole importanza per le eventuali limitazioni alla circolazione che ogni singolo Stato membro potrebbe comunque adottare, pur con il green pass in vigore. Nel dettaglio, torna in rosso scuro il Friuli-Venezia Giulia. (GenovaToday)

Le terapie intensive sono occupate al 15 per cento (la soglia per la zona gialla è al 10), i reparti ordinari al 18 (il massimo è 15). Nella regione, sostanzialmente, vedremo con una settimana di anticipo quello che succederà in Italia dal 6 dicembre, con le restrizioni in aumento soprattutto per le persone non vaccinate (TIMgate)

Casi in aumento. E la situazione in Italia, come nel resto del vecchio continente, è in peggioramento: le regioni nella fascia arancione - livello che precede il rosso nella classificazione del rischio covid - aumentano e anche quelle in zona rossa e rosso scuro. (TorinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr