La Honda, evaporata, aspetta con ansia

La Honda, evaporata, aspetta con ansia
Ticinonline SPORT

Per il Cabroncito il giorno della verità dovrebbe essere lunedì 12 aprile, quando a Madrid incontrerà l'équipe del professor Samuel Antuña nella speranza di ricevere il via libera per tornare a gareggiare.

In caso di semaforo verde lo spagnolo rientrerà in griglia a Portimão, dove il 18 aprile si terrà la terza gara stagionale.

Se lo augurano gli appassionati ma soprattutto la casa giapponese, sprofondata "nel nulla" e protagonista di un avvio di Mondiale deprimente. (Ticinonline)

Su altri giornali

Espargarò avrebbe dovuto prendere il posto di Valentino Rossi nella squadra factory Yamaha, poi le cose si sono sviluppate diversamente. Non tutti al suo posto l’avrebbero fatto. (AutoMotoriNews)

Se nelle prossime 4-5 gare sarà forte e competitivo andrà sicuramente avanti in MotoGP, in caso contrario vedremo come comportarci. "Valentino ha voglia di correre e sono convinto che presto lo rivedremo veloce in moto con la Yamaha. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

(LaPresse). Marc Marquez è stato dichiarato idoneo a gareggiare. (LaPresse)

Valentino Rossi: Vera Spadini elimina un problema

Peso x altezza sembra essere la formula magica per gestire al meglio le gomme Michelin in classe MotoGP. Per fare un confronto, Maverick Vinales, vincitore del primo GP 2021, è alto 171 cm x 64 kg di peso. (Corse di Moto)

9 Aprile 2021. Le parole di Pol Espargarò. Pol Espargarò ai microfoni di DAZN ha rivelato un retroscena legato al suo arrivo in MotoGP nel 2014 nel team satellite Tech3. Non dobbiamo essere amici, però abbiamo un rapporto cordiale ed è importante avere armonia nel box", ha anche aggiunto (Sportal)

Anche Vera Spadini si interroga sulla negativa partenza dei piloti Petronas Franco Morbidelli e Valentino Rossi. “I soliti problemi di grip al posteriore di Valentino non bastano a spiegare una tale debacle - aggiunge la Spadini -. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr