Bonus asili nido 2022, ecco a chi è rivolto e come fare domanda - ISTRUZIONI

Bonus asili nido 2022, ecco a chi è rivolto e come fare domanda - ISTRUZIONI
Gazzetta del Sud INTERNO

Bonus asili nido 2022, a chi è rivolto e come fare domanda - ISTRUZIONI. Con l’entrata in vigore dell’assegno unico, da marzo 2022 scompariranno quasi tutti i bonus a favore della natalità, ad eccezione di quello per gli asili nido.

Domanda bonus asilo nido. Nel caso in cui il richiedente intenda accedere al bonus asilo nido si ricorda che, ai fini del rimborso, è necessario che la domanda sia presentata dal genitore che sostiene il pagamento della retta

* ISEE minorenni da 40.001 euro = budget annuo 1.500 euro (importo massimo mensile erogabile 136,37 per 11 mensilità). (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri giornali

Il bonus asilo nido senza ISEE minorenni. Con l’ultimo intervento della Legge di bilancio 2020, l’importo massimo spettante a titolo di bonus asilo nido è determinato in base all’ISEE minorenni, in corso di validità, riferito al minore per cui è richiesta la prestazione. (InvestireOggi.it)

Assegno Unico: importi. Ecco gli importi previsti in base al reddito annuo familiare:. Isee fino a 15mila euro: 175 euro al mese per un figlio, 350 euro per due figli, 610 euro per tre figli e 970 euro per nuclei familiari con 4 figli. (LettoQuotidiano)

Occorre, infine, ricordare che per i figli disabili di età pari o superiore a 21 anni spetta, oltre all’assegno unico, anche la detrazione fiscale base per i figli a carico (950€ annui) che non è stata abrogata dalla riforma. (Pensioni Oggi)

Assegno al nucleo familiare per coniuge: quando è possibile richiederlo?

Ciò sta significando che la domanda non è rigettata bensì che la richiesta non è accolta per esaurimento delle risorse disponibili. L’importo spettante. Il bonus asilo nido è un contributo riconosciuto ai genitori, a fronte del pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati. (InvestireOggi.it)

Per i nuovi nati a decorrere dal 1 marzo 2022, l’assegno unico e universale spetta dal settimo mese di gravidanza Come presentare la domanda. Come richiedere l'assegno unico: la domanda per l’assegno unico e universale è annuale e comprende le mensilità che vanno da marzo a febbraio dell’anno successivo. (Gazzetta del Sud)

Questo significa che per gli altri familiari a carico sarà ancora possibile richiedere sia gli assegni familiari che fruire delle detrazioni spettanti in busta paga. Nel vostro caso, se siete entrambi lavoratori dipendenti non è possibile richiedere gli assegni al nucleo familiare per il coniuge (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr