Aggredito al semaforo da un motociclista con una violenza senza senso: "Chi ha visto mi aiuti"

Aggredito al semaforo da un motociclista con una violenza senza senso: Chi ha visto mi aiuti
UdineToday CULTURA E SPETTACOLO

Il motociclista si pone di traverso bloccando l'apertura della portiera lato guida e si accanisce sul povero malcapitato alla guida.

Nella confusione creatasi, il motociclista ne approfitta per darsi alla fuga in direzione della stazione dei treni dileguandosi nel nulla.

Tuttavia la fuga potrebbe essere stata immortalata dalle telecamere di sicurezza installate nella via

Episodio controverso a Udine: un automobilista è stato ferito mentre si trovava fermo al semaforo. (UdineToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Entrambi, rispettivamente presidente e vicepresidente della Tiemmeci, sono rappresentanti dall’avvocato Pierluigi Tornago di Padova. Ambiente – azienda che si occupa dello stoccaggio di rifiuti, olii esausti e solventi – di San Donà, due persone sono state rinviate a giudizio, mentre per altre due il gip Francesca Zancan ha accolto la richiesta di rito abbreviato. (Messaggero Veneto)

Non solo, Achille è stato portato in un posto senza riferimenti per evitare appunto di essere misurato. Il puzzle sembra composto, peccato manchi un pezzo, per la difesa del Manfrini, il pezzo portante: un cane. (Il Messaggero Veneto)

Una volta messo a segno il colpo i ladri sono fuggiti senza essere visti. Ad accorgersi dell’accaduto e a dare l’allarme è stato il presidente del sodalizio, Klaus Romano. (Il Messaggero Veneto)

Si rompe la caviglia durante un’escursione e si trascina per 4 ore fino a trovare il segnale per chiamare aiuto: salvato

Il potenziale della Regione per la settimana, infatti, parla di più o meno 92 mila 600 vaccinazioni effettuabili con, tuttavia, soltanto 83 mila prenotazioni effettive. Sono inoltre mille 57 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali, per la prima volta, non sono stati rilevati casi. (Il Messaggero Veneto)

A partire da questo mese e fino a ottobre gli udinesi che restano in città avranno solo l’imbarazzo della scelta. Perché un calendario così ricco di eventi, addirittura 401, assicura l’assessore alla Cultura, Fabrizio Cigolot, non era mai stato realizzato prima. (Il Messaggero Veneto)

L'uomo, un ricercatore botanico, stava rientrando da un'escursione alla ricerca di esemplari rari quando, intorno alle 18, dopo aver smarrito la traccia del sentiero principale, è caduto in un rio procurandosi l'infortunio. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr