Covid, Figliuolo: ieri record di terze dosi, campagna vaccinale senza precedenti

Covid, Figliuolo: ieri record di terze dosi, campagna vaccinale senza precedenti
Sky Tg24 INTERNO

Abbiamo somministrato ad oggi 95 milioni di dosi e distribuito oltre 100 milioni.

A riportare il dato è il commissario strordinario per l'emergenza Covid Francesco Figliuolo, intervenuto all'Open Day per donne in gravidanza e allattamento svoltosi al Sant'Eugenio di Roma.

Così il commissario straordinario al Sant'Eugenio di Roma: “Abbiamo somministrato ad oggi 95 milioni di dosi e distribuito oltre 100 milioni. (Sky Tg24)

Ne parlano anche altri giornali

Venti hub attivi, 146 box vaccinali disponibili, 35mila dosi in distribuzione ai medici di Medicina generale: sono i numeri della campagna vaccinale nel Barese per la terza dose. Al lavoro anche i Distretti, impegnati su tutto il territorio nell’approvvigionamento di vaccini per i medici di medicina generale: sino al 25 novembre sono in distribuzione flaconi per circa 35mila dosi. (BariToday)

. Delle dosi inoculate 358.809 sono state Pfizer-BioNTech, 64.436 AstraZeneca, 64.491 di Moderna e 5.919 di Janssen. (Termoli Online)

Ieri invece, ne sono state effettuate 5.686 nell’arco dell’intera giornata, tra queste 4230 terze dosi e quasi 400 prime. A Bari, in particolare, nella sola mattinata di oggi sono state eseguite quasi 2.750 somministrazioni. (Borderline24.com)

Vaccino, in Molise la più alta percentuale in Italia di terze dosi

"Nel nostro lavoro di squadra il Lazio ha fatto davvero molto bene la sua parte" ha sottolineato. (Adnkronos)

La prima dose è stata inoculata all’82,3% degli abitanti, mentre la seconda al 76,2% (venerdì erano rispettivamente 82,3% e 75,9%). Se invece della popolazione totale si considera la popolazione vaccinabile (esclusi, dunque, gli under12 e chi è esentato dal vaccino), le percentuali crescono e con le prime dosi in Maremma si arriva al 90,5%. (IlGiunco.net)

Tanto che la nostra regione è sempre stata ai primi posti per percentuale di popolazione vaccinata. Nella nostra regione i dati restano migliori rispetto ad altre zone, siamo la prima regione d’Italia per terze dosi effettuate, ma il virus non è ancora sconfitto (Il Quotidiano del Molse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr