Nazionale, domani i sorteggi playoff. Gravina: "Non ancora deciso se dare più giorni al ct"

Nazionale, domani i sorteggi playoff. Gravina: Non ancora deciso se dare più giorni al ct
Torino Granata SPORT

Se il sorteggio ci dà una mano vorremmo giocare in una sola sede.

Questo il commento del presidente federale Gravina, che ha sottolineato che la Figc non ha ancora deciso di dare più giorni al ct per preparare la partita.

“Non ci sono accordi con la A per dare più giorni a Mancini a marzo per ora perché non ne abbiamo parlato.

Proseguendo Gravina ha aggiunto: "Dobbiamo recuperare le energie utili per giocare i playoff sapendo che sono insidiosi. (Torino Granata)

Ne parlano anche altri giornali

Poi ha toccato molti altri punti, partendo da Joao Pedro convocabile e che non sarebbe l'unico in vista della sfida di marzo. Fra l'altro per il playoff non c'è ancora alcun accordo per marzo, con i club. (TUTTO mercato WEB)

In Germania c’è già qualche partita al 50% e in altri campionati è in corso una valutazione. Il presidente della FIGC Gabriele Gravina al termine del Consiglio Federale di oggi ha affrontato diversi temi riguardanti la Nazionale italiana e non solo. (Firenze Viola)

Ma il sistema calcio ha risposto bene rispetto alla media di vaccini del paese. Se ci fosse un numero che potesse mettere a rischio la messa in sicurezza del sistema calcio chiederemmo un provvedimento ad hoc al Governo. (MilanNews24.com)

TMW - Italia, domani il sorteggio playoff. Gravina: "Per ora nessun accordo per marzo coi club"

Joao Pedro in azzurro - “Gli uffici del Club Italia si interessano di tutti i calciatori che possono far parte dei convocabili Ecco le sue dichiarazioni:. Super green Pass - "Condivido l’impostazione del Governo italiano sul super green pass, è l’unica modalità per portare avanti la tutela e la difesa del nostro 75% di capienza negli stadi. (Milan News)

Calcio Sorteggio per i play off dei Mondiali, Gravina: "Vorremmo due gare in casa" Gli Azzurri conosceranno domani l'avversaria in semifinale sulla strada di Qatar 2022: una tra Turchia, Ucraina, Polonia, Macedonia del Nord, Austria o Repubblica Ceca. (Rai News)

Se ci fosse un numero che potesse mettere a rischio la messa in sicurezza del sistema calcio chiederemmo un provvedimento ad hoc al Governo. Ma il sistema calcio ha risposto bene rispetto alla media di vaccini del paese. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr