Venezia 78, Sergio Iapino: «Raffaella Carrà parlava al cuore della gente»

Venezia 78, Sergio Iapino: «Raffaella Carrà parlava al cuore della gente»
Corriere TV CULTURA E SPETTACOLO

Al cinema, come in televisione, Raffaella riusciva ad arrivare dritta al cuore della gente, perché la gente sapeva che lei parlava sempre con il cuore».

Sponsor del Premio è il luxury brand “Cinzia Diddi Firenze”, creato dalla stilista e scrittrice Cinzia Diddi

Così Sergio Iapino, che questo pomeriggio ha ritirato il Premio Speciale «Sorriso Diverso Venezia Award», Premio collaterale ufficiale della 78esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, assegnato alla Carrà per la sua carriera cinematografica. (Corriere TV)

Se ne è parlato anche su altri media

Raffaella Carrà , la malattia. Gli ultimi anni di vita per Raffaella Carrà non sono stati semplici da vivere nonostante l’artista mostrasse ai fan solo ed esclusivamente la sua allegria e apparente serenità, volendo tenere per sé e per poche persone a lei care cosa stesse davvero succedendo. (Solonotizie24)

Nonostante siano trascorsi oltre due mesi, il dolore per la morte improvvisa di Raffaella Carrà è ancora vivo nel cuore di tutti. Al cinema, come in televisione, Raffaella riusciva ad arrivare dritta al cuore della gente, perché la gente sapeva che lei parlava sempre con il cuore ". (ilGiornale.it)

L’Italia, però, non vuole essere da meno e fin da subito è partita una raccolta firme per un gesto davvero commuovente. Sono purtroppo già trascorsi due mesi dalla scomparsa dell’amatissima Raffaella Carrà, alla fine di una lunga e terribile malattia – su cui lei ha sempre preferito tacere. (DirettaNews.com)

Raffaella Carrà, malattia e morte/ L'ex compagno Sergio Japino racconta il suo 'calvario personale'

L’omaggio alla grande artista non andrà perso come si temeva In realtà il murales non potrà essere ripulito. (SuperGuidaTV)

You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. Raffaella stessa fece un cameo nel film ed era la prima grande fan di Ballo, ballo che sarebbe felice di vederlo ora passare per Venezia 78 e lentamente prendere forma. (Elle)

Enzo Paolo Turchi "Soffro ancora per Raffaella Carrà"/ "Fece un dono a mia figlia". Raffaella Carrà: la malattia nascosta e quella morte che ha sconvolto tutti. “Credo che sia doveroso dedicare due serate di intrattenimento a Raffaella Carrà“. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr