Gigio Donnarumma al Psg, "è l'ultima follia dell'emiro". Fuga di notizie dall'Uefa: sull'orlo del fallimento?

Gigio Donnarumma al Psg, è l'ultima follia dell'emiro. Fuga di notizie dall'Uefa: sull'orlo del fallimento?
Liberoquotidiano.it SPORT

20 luglio 2021 a. a. a. Potrebbe essere l'ultimo giro di boa per i club che possono permettersi trasferimenti e stipendi stratosferici.

Per quelle poche società che hanno ancora soldoni da spendere, questa potrebbe essere l'ultima occasione buona.

Anche la Fifa chiede un controllo più rigoroso del Financial fair play, poco rispettato da diversi club a livello internazionale che detengono il monopolio dei fuoriclasse. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nella giornata di ieri sta girando una foto sui social di Silvio Berlusconi dove appare irriconoscibile. Sono passati esattamente due mesi da quando la Procura di Milano aveva rivelato che Silvio Berlusconi era “gravemente malato”. (CheNews.it)

Gigio Donnarumma, fresco di titolo europeo e di contratto firmato con il Paris Saint Germain dopo sette stagioni al Milan, ha incontrato in Sardegna l’ex presidente rossonero Silvio Berlusconi immortalando il momento in uno scatto condiviso su Instagram con le parole: “É sempre un onore e un privilegio incontrare il Presidente Berlusconi”. (RADIO DEEJAY)

Gigio Donnarumma è il nuovo portiere del Psg ma avrebbe potuto vestire la maglia della Juventus: il mostruoso provino che non convinse i bianconeri. E’ stato spesso accostato alla Juventus, alla fine è diventato un nuovo calciatore del Psg. (SerieANews)

Ravanelli: «Juventus, hai commesso un errore. Dovevi prenderlo»

Sono molto felice che mi abbia detto quelle cose e sono state una spinta a venire qui. Sono felce e fiero di far parte di questo grande gruppo. (Calciomercato.com)

Adesso c’è Szczesny, che è un altro grandissimo portiere e quindi capisco la scelta della società e di Allegri". "Se mi ricordo Donnarumma? (ilBianconero)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, chi è il talento colombiano che vuole Cherubini. Ravanelli, che rimpianto. «Era un ragazzo differente dagli altri – continua Ravavelli -. Fabrizio Ravanelli dice la sua sulle manovre della Juventus. (JuveLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr