Sampdoria-Reggina, la probabile formazione degli amaranto

Sampdoria-Reggina, la probabile formazione degli amaranto
Altri dettagli:
TuttoReggina.com SPORT

A centrocampo qualche problema numerico considerando le assenze di Obi, Gavioli e Ejjaki, oltre al fatto che manca l'ultimo tassello in entrata.

In attacco, con Santander ancora a corto di preparazione, spazio a Jeremy Menez al centro, con Gori che potrebbe trovare spazio nella ripresa.

Al di là del risultato, il tecnico amaranto vuole avere risposte dopo le primissime settimane di lavoro.

Ai lati largo a Canotto e Cicirelli, con Rivas reduce da un problema muscolare ma comunque regolarmente convocato. (TuttoReggina.com)

La notizia riportata su altri giornali

De Luca ha già affrontato tre volte la Reggina: una volta con la maglia del Chievo e due con quella del Perugia. L’obiettivo dell’attaccante è quindi non solo fare il suo esordio in blucerchiato tra le mura del Ferraris, ma anche siglare una rete contro la squadra granata (Samp News 24)

Maria Sole Ferrieri Caputi sarà la prima donna ad arbitrare in Serie A, questione probabilmente di qualche settimana: dopo 23 partite in Serie C, è stata infatti promossa alla Can A e B. Pure i maschietti arrivano in Serie A per gradi e vengono testati in Coppa Italia in attesa di fare il grande salto. (La Gazzetta dello Sport)

Le probabili formazioni di Sampdoria-Reggina - Giampaolo riparte dal 4-1-4-1. Gara ad eliminazione diretta: in caso di parità al 90’ tempi supplementari ed eventuali calci di rigore. (TUTTO mercato WEB)

Sampdoria-Reggina, altro contrattempo per Inzaghi

CALCIOMERCATO SAMPDORIA NEWS/ Damsgaard per Torreira, ci sono anche Villar e Contini. DIRETTA SAMPDORIA REGGINA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA. La diretta tv di Sampdoria Reggina sarà trasmessa su Italia 1: i canali Mediaset hanno infatti l’esclusiva sui match di tutta la Coppa Italia 2022/23. (Il Sussidiario.net)

L’appuntamento con il fischio d’inizio è fissato alle ore 21:15 di venerdì 5 agosto, con la sfida che sarà visibile su Italia 1 con la telecronaca di Massimo Callegari e il commento tecnico di Roberto Cravero. (SPORTFACE.IT)

Sarà la Serie B più bella di. Beppe Ursino, ex ds del Crotone, ha parlato a Il Secolo XIX in merito alla prossima serie B: "Genoa e Cagliari sono le squadre più forti, subito dietro c'è il Parma. (TuttoReggina.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr