Covid, svolta Procida: al via vaccinazioni di massa

Covid, svolta Procida: al via vaccinazioni di massa
Il Golfo 24 INTERNO

“Con questa operazione, e grazie all’efficace coordinamento con il direttore sanitario dell’Asl Napoli 2 Nord Antonio d’Amore, Procida si candida a essere la prima isola covid free d’Italia”, dichiara il sindaco Dino Ambrosino

Il sindaco Ambrosino: “Saremo la prima isola Covid free d’Italia”. Esaurita la categoria over 60, sul territorio di Procida a partire da domani, mercoledì 28 aprile, entrerà nel vivo la campagna di vaccinazione di massa con la quale entro sabato sarà somministrata la prima dose all’intera popolazione che ne farà richiesta attraverso la registrazione sulla piattaforma. (Il Golfo 24)

La notizia riportata su altri giornali

Le Eolie, ancora ferme alle vaccinazioni agli ultrasessantenni e over 80, in ospedale, devono correre. Sarà Procida la prima isola italiana covid free: lo ha annunciato il sindaco Dino Ambrosino spiegando che, dopo aver terminato le vaccinazioni per i procidani over 60, da oggi entrerà nel vivo la campagna di vaccinazione di massa con la quale entro sabato sarà somministrata la prima dose all’intera popolazione isolana. (Il Giornale di Lipari)

L'obiettivo, entro il prossimo weekend, è quello di vaccinare l'intera popolazione e di rendere l'isola, anche in vista della stagione estiva, Covid free "Le operazioni stanno proseguendo fluide, con un'ottima partecipazione della popolazione" ha dichiarato il sindaco di Procida, Dino Ambrosino. (Fanpage.it)

Il sindaco Dino Ambrosino ha immediatamente approfittato dell’ordinanza di venerdì scorso emanata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Venerdì il cambio di passo e Procida è stata la prima isola a mettersi in movimento per la vaccinazione di massa (il Giornale)

Procida prima isola Covid free d’Italia, il sindaco: “Solo così possiamo competere con Spagna e Grecia”

In Veneto invece proprio questa mattina si inizierà ad inoculare i vaccini ai sessantenni. Prendiamo il Lazio, la Regione da domani consentirà di prenotare il proprio turno ai cittadini di 59 e 58 anni. (ilmessaggero.it)

Il sindaco Dino Ambrosino ha spiegato che, dopo aver terminato le vaccinazioni per i procidani over 60, entro sabato sarà somministrata la prima dose all’intera popolazione isolana. E sull’isola di Procida potrebbe essere sbarcata una variante del Covid in una scuola: lo si apprende da una circolare emanata oggi dalla dirigente scolastica dell’istituto Capraro, Rossella Salzano in cui si fa riferimento ad una comunicazione in tal senso ricevuta dalla Asl Napoli 2 Nord. (Corriere del Mezzogiorno)

Diventare la prima isola Covid free d’Italia significa lanciare un messaggio forte a tutto il settore del turismo. Quindi, se Procida diventa un’isola “Covid free”, molti dei benefici vanno a favore di tutto il comprensorio, a partire da Napoli, Ischia, Capri, i campi Flegrei (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr