Supermercati, quali sono i migliori per gli italiani. La classifica: in testa Esselunga e catene locali

Corriere della Sera ECONOMIA

Ma vediamo nel dettaglio quali store hanno strappato il podio e con quale punteggio

Che spendono in media 209 euro al mese per comprare pane, pasta (i cui prezzi sono in aumento), carne, verdura, frutta e prodotti per l’igiene personale e della casa.

La spesa degli italiani: in media 209 euro al mese. Dal supermercato di fiducia ai prodotti immancabili nel carrello.

Come si comportano tra le corsie e quali sono i prodotti più acquistati?

Ma come scelgono i supermercati o gli store gli italiani?

(Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

La classifica dei migliori supermercati si distingue in quattro sotto-classifiche: iper e supermercati, discount, supermercati online, catene locali. Migliori catene locali di supermercati in Italia. Pewex e Cadoro sono le migliori catene di supermercati locali in Italia, con l’81% di qualità globale (Food Affairs)

Migliori catene locali di supermercati in Italia. Eccoli:. Migliori iper e supermercati in Italia. Al vertice della classifica dei migliori iper e supermercati in Italia c’è Esselunga, con una qualità globale pari all’81%. (Food Affairs)

Per quanto riguarda gli acquisti nei supermercati, Altroconsumo ha voluto individuare quali siano gli articoli maggiormente acquistati In estrema sintesi, sono questi i risultati emersi dall’ultima indagine condotta da Altroconsumo su un campione di 9.799 soci sulle abitudini di consumo e la soddisfazione degli italiani verso la grande distribuzione. (Food)

Proprio dall’esperienza maturata in norcineria e in macelleria nasce la passione per le carni, la salumeria, la gastronomia che sono i punti di forza dell’insegna. I Supermercati Pewex aderiscono al Gruppo d’Acquisto GROS, Gruppo Romano Supermercati, che riunisce 12 insegne storiche della Capitale (Monti Prenestini)

Per quanto riguarda, invece, le modalità di pagamento, i consumatori prediligono l’utilizzo di dispositivi digitali al contante: circa la metà, infatti, acquista con carta di debito, il 33% con carta di credito (Corriere Ortofrutticolo)

Chi c’è ai vertici delle insegne della grande distribuzione in Italia nel 2021? Considerando le top 3 delle singole categorie, la classifica vede: Conad, Selex, Esselunga in ‘crescita’; Esselunga, Md, Lidl in ‘sviluppo format’; Esselunga, Végé, Md in ‘Mdd’; Coop, Esselunga, Lidl in ‘sostenibilità’; Esselunga, Lidl, Aspiag in ‘servizi al cliente’ (Wine Pambianco)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr