G8 - I giorni della rabbia - RAI Ufficio Stampa

G8 - I giorni della rabbia - RAI Ufficio Stampa
RAI - Radiotelevisione Italiana INTERNO

La protesta condotta con intenzioni pacifiche dalle organizzazioni no-global del Genoa Social Forum passò in secondo piano rispetto al prevalere dei gruppi più violenti (i cosiddetti “black bloc”) che devastarono buona parte delle vie intorno alla “zona rossa”, creata per proteggere i luoghi del vertice internazionale.

Anche la gestione dell’ordine pubblico fu oggetto di pesanti critiche, in particolare in relazione a gravissimi episodi quali il violento blitz alle scuole Diaz e Pascoli, sedi del coordinamento del Social Forum, gli atti di tortura sulle persone fermate presso la caserma di Bolzaneto, la morte di Carlo Giuliani (RAI - Radiotelevisione Italiana)

Ne parlano anche altri giornali

Difficile, però, convincere il club olandese che non intendono accettare il prestito con diritto di riscatto proposto dai nerazzurri. Secondo il “Corriere dello Sport” il primo nome sul taccuino dei nerazzurri è Dumfries, di proprietà del PSV, che ha fatto sapere di essere in attesa di un affondo dei nerazzurri. (Inter-News)

€ 500.000.007,00 int. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154 (Mediaset Play)

È vero, le forze dell’ordine non sono solo questo. La guerra dei mondi. Pozze di sangue, lacrimogeni, tonfa, agenti in assetto di guerra, black bloc infiltrati nei cortei, tre processi e 250 procedimenti contro le forze dell’ordine archiviati (Fivedabliu)

Trezzano. Al via lo Sportello tecnico-professionale per via Fermi e via Pirandello

A partire dal 22 luglio riprenderanno anche i lavori per la realizzazione degli ascensori Grazie alla cooperativa Ripari, il progetto ha puntato a migliorare la qualità della vita degli abitanti delle case comunali di via Pirandello 6 e via Fermi. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Una data simbolo, perché nello stesso giorno vent’anni fa sfilava la marcia dei migranti, oggi come allora per “riportare in piazza tutte le tematiche e le lotte che animarono quelle giornate”. La manifestazione è stata animata dalla presenza dei comitati locali di appoggio alla delegazione giunta dal Messico. (PRESSENZA – International News Agency)

Milano, 20 luglio 2021 – Un nuovo futuro per l’ex scuola di via Zama 23. Nelle prossime settimane l’edificio dismesso, periodicamente soggetto a occupazioni improprie, verrà messo in sicurezza da parte delle Forze dell’ordine e dato in gestione ad AMSA che ne garantirà la pulizia e un servizio di vigilanza. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr