Sei in Tunisia e vuoi venire in Italia? Qui non è il Paradiso > CCSNews.it

Sei in Tunisia e vuoi venire in Italia? Qui non è il Paradiso > CCSNews.it
CCSNews CCSNews (Esteri)

Qui in Italia non è il Paradiso.

Sei in Tunisia e vuoi venire in Italia?

Sei in Tunisia e vuoi venire in Italia?

Dal 15% al 21% della popolazione senza lavoro.

In Tunisia, va forte il mito dell’Italia aiutata dall’Unione europea.

Su altre fonti

In cambio, si chiede a Tunisi di bloccare sul serio le partenze che stanno mettendo in ginocchio l’Italia, ma preoccupano tutti i partner europei. Dietro tanta durezza, c’è una convinzione: che in fondo al governo di Tunisi, alle prese con una devastante crisi economica e politica, faccia piacere la valvola di sfogo delle partenze verso Lampedusa (La Stampa)

“La rivoluzione è scoppiata perché il contratto sociale implicito era insostenibile da tempo: ovvero, sicurezza del sostentamento in cambio dell’apoliticismo. Tra le regioni del sud figurano i tassi di disoccupazione più elevati, che raggiungono quasi il 30%, come nella regione di Tataouine (The Submarine)

Il 31 luglio, Lilia Bellil, parlamentare, in quota al partito Al Cuore della Tunisia, Nidaa Tounes, si è dimessa dal partito. Politicamente parlando, Ghannouchi viene sconfitto, così come il suo partito che, a seguito di questo voto, molto probabilmente intraprenderà un lungo viaggio attraverso il deserto. (AGC COMMUNICATION)

Ma per fare pressione, Di Maio sta anche lavorando a una visita ufficiale con Josep Borrell, l’alto rappresentante europeo per la sicurezza. In cambio, la Tunisia è chiamata a bloccare seriamente le partenze che mettono in ginocchio l’Italia, ma riguardano tutti i partner europei. (Must Review)

"Un'altra vittoria per la democrazia in Tunisia", aveva gioito con i giornalisti Ghannouchi dopo il voto. Fuori dall'agone politico, i cittadini fanno i conti con la spietata morsa della crisi socio-economica aggravata dalla pandemia del nuovo coronavirus. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr