Scuole e Covid, si torna in aula. Il Tar boccia Emiliano: "No alla didattica a distanza per tutti"

Scuole e Covid, si torna in aula. Il Tar boccia Emiliano: No alla didattica a distanza per tutti
Più informazioni:
Piazzasalento INTERNO

Gallipoli – Il Tar riapre le scuole pugliesi chiuse da Emiliano con l’ultima ordinanza, ma il governatore rilancia.

In sostanza essendo la Puglia attualmente in “zona gialla”, i giudici amministrativi hanno ritenuto che la Regione non possa disporre norme più restrittive di quelle previste dal Governo.

Prevenire è meglio che curare»

Lopalco:”Prevenire è sempre meglio che curare”. La drastica decisione di Emiliano era stata aspramente contestata da comitati e organizzazioni di genitori che non hanno mancato di manifestare il proprio disappunto, sostenute anche dal Codacons. (Piazzasalento)

Se ne è parlato anche su altri media

È stata sospesa una mia ordinanza finalizzata a salvaguardare la vita del personale della scuola in vista dell’esplosione della pericolosa “variante inglese”. In ogni caso, per evitare contrasti col provvedimento del giudice, sto per emettere un’ordinanza che lega la temporanea sospensione della didattica in presenza ad un termine per la esecuzione della campagna vaccinale nelle scuole. (Ilikepuglia)

Lopalco:”Prevenire è sempre meglio che curare”. La drastica decisione di Emiliano era stata aspramente contestata da comitati e organizzazioni di genitori che non hanno mancato di manifestare il proprio disappunto, sostenute anche dal Codacons. (Piazzasalento)

Saranno apportate solo piccole modifiche che spero non incideranno troppo sull’assetto organizzativo che le scuole si erano già date per affrontare le prossime due settimane. In ogni caso, per evitare contrasti col provvedimento del giudice, sto per emettere un’ordinanza che lega la temporanea sospensione della didattica in presenza ad un termine per la esecuzione della campagna vaccinale nelle scuole (ruvochannel.com)

Scuola in Puglia, Emiliano: «Nuova ordinanza, torna la possibilità di scelta»

È stata sospesa una mia ordinanza finalizzata a salvaguardare la vita del personale della scuola in vista dell’esplosione della pericolosa “variante inglese”. In ogni caso, per evitare contrasti col provvedimento del giudice, sto per emettere un’ordinanza che lega la temporanea sospensione della didattica in presenza ad un termine per la esecuzione della campagna vaccinale nelle scuole (StatoQuotidiano.it)

Proprio mentre i vaccini si sono resi finalmente disponibili Con questo si soddisfa un'esplicita richiesta di motivazione. (AltamuraLife)

Proprio mentre i vaccini si sono resi finalmente disponibili.Ritenendo fondata questa posizione del sindacato, adotterò immediatamente un'altra ordinanza che, tenendo conto dei rilievi del giudice, tuteli comunque la vita del personale scolastico agganciando la durata della campagna vaccinale per le scuole al periodo di vigenza della ordinanza, rimuovendo il limite del 50% alla presenza contemporanea nelle classi. (TraniViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr