Biasin: "Il fondo Pif alla fine ha scelto il Newcastle"

TUTTO mercato WEB SPORT

Biasin: "Il fondo Pif alla fine ha scelto il Newcastle". vedi letture. Un pensiero di Fabrizio Biasin espresso nel suo consueto editoriale del sabato sul linterista.it. Il fondo Pif voleva sbarcare nel calcio europeo.

No, non è escluso affatto, ma certo non è una cosa di oggi o domani

Ma poi ha scelto il Newcastle.

Giammai, di quattrini: la Premier è la Premier, lo stadio è lo stadio, i conti sono i conti. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altri media

Sul proprio account Twitter, il noto giornalista Biasin ha analizzato la situazione del reparto mediano. Ce l’aveva anche un anno fa (nessuno era al livello di Marcelo Brozovic e Nicolò Barella), poi ci ha pensato Christian Eriksen. (Inter-News)

Primo argomento, il Milan e le assenze: “Pioli non è uno che tende a lamentarsi, ma dovrà inventarsi una formazione alternativa. Sul Fondo Pif: “Per il discorso legato ai sauditi c’è un clamoroso raffreddamento, hanno preferito la Premier (CalcioMercato.it)

Un filonerazzurro tra Pagani e l’Inter che, tra l’altro, contraddistingue anche la passione per le auto di Steven Zhang, numero uno del club nerazzurro, che da anni posside infatti proprio una Pagani Huayra coi colori dell’Inter Un filo nerazzurro collega il fondo saudita PIF, la casa automobilistica di super lusso Pagani e l’Inter. (Calcio e Finanza)

Andando con ordine, non è certo una novità che il PIF abbia già concretizzato i suoi interessi a investire in Italia. Un legame raccontato da Calcio e Finanza, che nasconde interessanti intrecci e che ha un nome e un cognome: Nicola Volpi. (fcinter1908)

Il debito del gruppo Suning. Ma come il governo di Pechino e le banche cinesi sono al lavoro per rinegoziare il debito del gruppo Suning. Secondo il Sole 24 Ore nell'operazione sarebbe coinvolta una delle maggiori banche cinesi di emanazione statale, la Citic. (Tiscali.it)

LA SUPERCOPPA ITALIANA. In particolare, nelle ultime settimane proprio il fondo Pif è tornato a concentrarsi con decisione sull'Europa, senza trascurare, appunto, l'Italia. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr