Enpam: “Ipotesi passaggio mmg a dipendenza significherebbe morte dell'Ente”

Quotidiano Sanità SALUTE

Credo nella telemedicina e nell’intelligenza artificiale ma non in sostituzione del professionista ma come un’amplificazione della sua azione professionale e non alternativa.

Li consideriamo invece come una riduzione del diritto individuale alla salute se considerate in alternativa agli studi professionali.

Poiché siamo convinti che vadano potenziate le reti di studi professionali, l’Enpam è disponibile anche a fare la sua parte se esisteranno le possibilità di un partenariato pubblico-privato

Noi le giudichiamo positivamente se intese come integrazione alla rete degli studi professionali, capillari e fiduciari, già esistenti sul territorio, che peraltro vanno potenziati evidentemente. (Quotidiano Sanità)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per il segretario nazionale “il sistema oggi congegnato del medico single practice di medicina generale è vecchio e inadeguato, e impedisce qualsiasi possibilità di cambiamento”. (Panorama della Sanità)

A chiederlo è Scotti, segretario nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg), nella sua relazione in occasione del 78/o congresso Fimmg in corso a Villasimius. Ciò perchè i medici "sono stanchi, arrabbiati e sfiduciati per l'assenza di ascolto". (Giornale di Sicilia)

La questione importante è un’altra: il modo in cui inserire ”il lavoro del medico di medicina generale dentro una riforma del territorio”. Infine, “proprio in vista di tutti questi compiti che attendono i medici, credo nel valore di una casa comune previdenziale che accolga tutti i medici, anche relativamente al reddito da lavoro dipendente (Fortune Italia)

"In queste ore la comunità di Sarteano è molto preoccupata per la questione dei medici di medicina generale. Sono due, a nostro avvisto, le richieste più urgenti: primo, dare una risposta immediata ai cittadini di Sarteano, assegnando i medici che ad oggi mancano. (SienaFree.it)

- Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali (Edra s.p.a.)

A partire dal primo ottobre la dottoressa Eleonora Canestrelli è passata da incarico provvisorio a incarico definitivo di medico di medicina generale con ambulatorio a Sarteano: per tutti gli assistiti seguiti da lei è comunque necessario effettuare la propria scelta. (RadioSienaTv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr